Concerti Magazine Giovedì 30 luglio 2009

Michael Jackson e i debiti del medico

Magazine - Il Re del Pop muore il 25 giugno 2009. C'è n'è abbastanza per scatenare il delirio in giro per il mondo. Ma la scomparsa di Michael Jackson - che mentelocale.it sta seguendo quotidianamente ormai da settimane, un po' forse per amore del grottesco - è andata mooolto oltre. Prima le rivelazioni sulla vita tormentata dell'artista 8sono già usciti alcuni libri a proposito), poi le circostanze della morte, stanno tenendo banco da più di un mese. C'è da giurare che non finirà neanche con il termine delle indagini.

Conrad Murray, il medico di Jacko, è il protagonista delle ultime settimane. Lui era con Michael negli ultimi momenti, lui sa che farmaci prendeva. Anzi, forse glieli dava lui. Anche quello che gli è risultato fatale. Su questa supposizione ha preso il via l'inchiesta che ora rischia di incastrare il dottore. La sua presenza a Neverland era certa già dalla telefonata al 911 (il 118 americano) il giorno del decesso. Le autorità hanno perquisito stidio a dimora di Murray.

Tra le ultime indiscrezioni emergerebbero alcune cause di lavoro ancora pendenti sul groppone di Murray, e tanti debiti. Motivi in più per pensare che sia lui il responsabile della morte di jacko? Forse no. Ma c'è chi sostiene che per ottenere parcelle astronomiche, Murray avrebbe adottato pratiche non proprio deontologiche. Anche con Michael.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Lumière! La scoperta del cinema Di Thierry Frémaux Documentario Francia, 2016 Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla,... Guarda la scheda del film