Concerti Magazine Lunedì 13 luglio 2009

Michael Jackson è il re delle classifiche

Magazine - Che vi avevamo detto? L'affaire Michael Jackson tira di brutto.

Mentre la Sony Epic annunciava l'uscita (in data ancora da definire) di un nuovo album di inediti, le vendite dei dischi di Jacko erano già in aumento. Anzi, erano già scoppiate. Passano poche ore e succede che cinque dei dieci album più venduti della settimana dal 29 giugno al 7 luglio 2009, sono di Michael.

Si tratta di Thriller (1°), King of Pop (2°), The essential Michael Jackson (6°), Bad (7°) e Dangerous (8°) (dati Fimi).

Nel frattempo le cause della morte sono ancora in fase di analisi. Una delle ultime notizie riguarda la sorella di Michael, La Toya, rimasta finora in silenzio, che è uscita sulla stampa inglese con affermazioni forti: secondo lei è stato ucciso da 'parassiti', 'falsi amici' che volevano accaparrarsi i suoi averi.
C'è poi quel mattacchione di padre, Joe. Apparso con un sorrisino beffardo poche ore dopo la morte del figlio, adesso annuncia di voler creare i Jackson Three, gruppo di cui dovrebbero far parte i figli di Jacko. I ragazzini sono sballottati a destra e a manca: la mamma di Michael e l'ex moglie starebbero raggiungendo un accordo sulla custodia.

Non c'è limite al peggio su questo fronte...

Buttiamoci sulla musica, va! Diteci: qual è l'album di Jacko che preferite?

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Sulle sue spalle Di Alexandria Bombach Documentario 2018 Nadia Murad, Premio Nobel 2018 per la Pace, è una sopravvissuta: aveva appena 20 anni la notte del 3 agosto 2014, quando l'Isis attaccò Sinjar, la sua città natale, e sterminò la sua famiglia insieme a gran parte della popolazione... Guarda la scheda del film