Concerti Magazine Lunedì 23 aprile 2001

Nick Masaniello, chiusura il 10 maggio

Magazine - Era parecchio che non andavo al Masa, e la prima novità è stata piacevole; a ricevermi viene la nuova barista, una ragazza delle Mauritius, bellissima e color Nesquik.

Resto con un sorriso ebete sulla faccia per un po’, tempo di ambientarmi. C’è meno gente del solito, anche perché sono solo le undici e qui si comincia a decollare dopo l’una. Noto qualcosa di strano nell’aria, e poi mi casca l’occhio sul comunicato scritto a pennarello: il locale chiude il 10 maggio. Non è possibile. Chiedo in giro, facce malinconiche annuiscono, allora è vero.

Il fatto è che chiunque ami la notte non può serenamente accettare la chiusura del Masaniello. D’accordo, certe volte non c’è il ghiaccio, certe volte c’è davvero troppo fumo, ma è un locale unico. “La notte finisce qui”, lo avevo scritto in un articolo mesi fa, e Massimo (il gestore) mi cita quel passaggio ogni tanto, si vede che avevo colto l’atmosfera. Chiedo delucidazioni, e scopro che le multe, le cause per disturbo alla pubblica quiete,nonché l'affitto arretrato hanno reso la chiusura inevitabile.

- Ci vogliono trenta milioni per rientrare, ho aperto una sottoscrizione di quote. Chi vuole può entrare in società, e molti lo hanno fatto. Non è detta l’ultima parola. - ne sono convinto anch’io, Massimo non è mai a corto di idee. Fra l’altro andiamo in estate, e per quando la Maddalena comincerà a stagnare, non mi stupirei se avesse già pensato ad una sede più ventilata. Ma il Masaniello non deve chiudere, comunque. Ce lo dobbiamo tenere stretto.

Che posso fare? Pubblicità. Posso dirvi di andare a vederlo, se ancora non ci siete stati, prima del 10 maggio. E se ci andate di solito, informatevi, parlate con Massimo, o se non altro godetevelo finché c’è.

Il tempo stringe. E la notte dove andrà a finire?

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film