Magazine Mercoledì 15 aprile 2009

Cinque libri per la primavera

Diamo un po' di spazio e visibilità ad alcune case editrici minori segnalando cinque libri di recente pubblicazione che abbiamo ricevuto in redazione.
Buona lettura!

Magazine - Centogiorni di Massimo Lazzari
Gammarò Editori, Sestri Levante, 2008 - 184 pp., 14 Eu

Due coppie, tensioni di tutti i giorni, l’insoddisfazione latente della maturità, l’agio, la fame di vita e di emozioni vere e forti, l’amicizia, l’eros, la trasgressione, un finale a sorpresa che lascia spazio a molte interpretazioni. La storia narrante potrebbe essere quella di ciascuno di noi. I protagonisti non hanno nome: forse nell’intenzione dell’autore c’è proprio il desiderio di aiutarci a identificarci in loro.
Massimo Lazzari (La Spezia, 1958) ha una scrittura asciutta, precisa, a tratti tagliente, quasi la sceneggiatura di un film in cui ciascuno può scegliere di interpretare un ruolo.

Il buio alla finestra di Antonio Mazziotta
Il filo, Roma, 2009 - 90 pp., 13,50 Eu

Il romanzo d'esordio di Antonio Mazziotta (Torino, 1972) racconta la storia di due ragazze, Gioia e Tania, due vite parallele segnate da un diverso destino. Le loro esistenze, unite da una profonda amicizia, si contrappongono: l’una sognatrice e poetica, l’altra immediata e pratica. La vita di entrambe, in questi passaggi del racconto, è attraversata, segnata nel profondo dal fuoco vivo dell’amore per due uomini, Andrea e Paolo, compagni premurosi e fedeli. Ed è proprio l’amore il vero protagonista, quel tutto che va oltre l’esistenza, ne sconvolge le regole e si svela spesso in modo inatteso.

La linea d'ossigeno di Franco Leonetti
La Riflessione - Davide Zedda Editore, Cagliari, 2008 - 258 pp., 20 Eu
Una vita che non soddisfa, una fidanzata non più amata, la famiglia che non riconosce i meriti. Un ultratrentenne in crisi che arriva a convincersi che l'unica via di salvezza è mollare tutto e scappare in qualche isola dove sia sempre estate, girare per locali notturni e conoscere persone di ogni genere. Ed è quello che fa.
In un romanzo con cenni autobiografici, Franco Leonetti (Torino, 1965) tratteggia un personaggio che non si limita a narrare attimi di vita vissuta ma che coinvolge varie sfere e tematiche importanti e profonde.

Qualcuno ha morso il cane di AA.VV.
Coniglio Editore, Roma, 2008 - 237 pp., 15 Eu

Trenta racconti sul tema della doppia vita: testi di scrittori affermati, emergenti, esordienti, insospettabili del mondo del cinema e del fumetto. A cura di Antonio Veneziani (Piacenza, 1952) e Riccardo Reim (Roma, 1953), il libro è un vero e proprio catalogo di istruzioni per giochi segreti, da mettere in atto in modo lento o repentino, semplice e indolore: tante maniere per e di essere doppi, ma anche tripli e quadrupli.

Fuga da mondi incantati di AA.VV.
Nexus Editrice, Roma, 2008 - 175 pp., 9,50 Eu
Un'antologia ideale per un percorso a 360° nella fantasia e nell’immaginario. Un viaggio colorato e stimolante fra storie al di là del reale e del verosimile, in un caleidoscopio di sogni, visioni, avventure e magia. 19 racconti tra fantasy, fantascienza e horror scritti da autori affermati ed esordienti, selezionati dal premio letterario Trofeo RiLL, uno dei più importanti concorsi per racconti fantastici del nostro paese (è in corso la quindicesima edizione, con scadenza fissata per il 20 aprile 2009: per info, trofeo@rill.it).

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Nessuno come noi Di Volfango De Biasi Commedia Italia, 2018 Betty è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto... Guarda la scheda del film