Magazine Venerdì 27 marzo 2009

'Viaggio nello spazio' di Ian Graham

Magazine - Viaggio nello spazio tridimensionale. L'Editoriale Scienza (22,90 Eu) vi invita a compiere un tour interattivo nel sistema solare e oltre: leggendo il libro di Ian Graham con la consulenza di Jacqueline Mitton. Navigando tra pop-up e linguette, dischi rotanti e finestrelle, calibrati a puntino per svelare i segreti di una dimensione che da sempre affascina l'uomo. Il risultato è un volume che fa il botto nella libreria. Esplode facendovi assistere alla creazione della coda di una cometa, alla rotazione delle galassie, alla dirompente detonazione delle stelle.

E studiare lo spazio sarà un gioco da ragazzi. Attraverso il telescopio di Galileo, che nel 1609 scrutò per primo il cielo con il telescopio rifrattore; nel libro, anima il centro di una doppia pagina, col fondo nero e qua e là scorci dell'universo visibile e invisibile. Passo dopo passo, ecco incontrare e conoscere il sistema solare con un pannello che si apre come ci si volesse affacciare sul cosmo. Ma poi è la volta del sole, che pare un piccolo disco giallo in cielo ma che è l'oggetto più grande dell'intero Sistema Solare: tanto grande che potrebbe contenere un milione di Terre. Basta ruotare la freccia della linguetta a destra ed ecco che il sole appare come fosse un'arancia, sbucciata e tagliata a rotelle per vederne il nucleo, la zona radioattiva e quella convettiva. Girando pagina vi attende l'eclissi che, per chi è curioso di seguirne le fasi quando interessa il sole, basta girare una rondella per vedere quanto alla vista non è concesso di guardare, dato che si rischia di perdere l'uso degli occhi per quanto è intensa la luce.
Che dire dell'esosfera? Della mesosfera e stratosfera? C'è pure la troposfera e la termosfera. Come non manca la spiegazione delle montagne e dell'alta marea. Mediante grafici, animazioni e informazioni di natura quasi didascalica. E per questo ancor più mirate e apprezzabili. Deliziosa la miniatura del modulo di atterraggio lunare. Impedibile il rover su Marte, uno dei due atterrati nel 2004 e privi di equipaggio con su pannelli solari e fotocamere sul tetto. E d'incanto sembra di trovarsi nella notte di San Lorenzo tra asteroidi e stelle cadenti. C'è anche il razzo che s'impenna. E finestrelle per veder meglio lo zaino-jet che consente all'astronauta di ritornare al velivolo, la visiera rivestita d'oro per proteggere dall'accecante sole e anche la telecamere. Perfino la copertina ha una finestra da aprire, per dare un'occhiata dentro al famoso Space Shuttle. E ancora un razzo spaziale da lanciare e una piccola Stazione Spaziale Internazionale tridimensionale tutta da scoprire. Manca solo che ve lo portiate a casa per avere uno scorcio di spazio dentro quattro mura. Grazie ai vostri figli (dagli otto anni in su) salterete a bordo di questa lettura per cavalcare un incredibile viaggio nello spazio.

di Roberta Maresci

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

The Help Di Tate Taylor Drammatico U.S.A., 2011 Tratto da uno dei romanzi più importanti di questi anni, un caso letterario al 1° posto delle classifiche del New York Times. Il film "The Help" con Emma Stone ("Easy A") nel ruolo di Skeeter, Viola Davis, attrice nominata agli Academy Awards®... Guarda la scheda del film