Concerti Magazine Sabato 21 marzo 2009

Esce 'Attimi', il nuovo album di Mal

Sabato 21 marzo 2009 alle 17.30 presso Ricordi Mediastores (via Fieschi 20r, Genova) Mal presenta il suo nuovo album, Attimi, prodotto dall'etichetta genovese Studio Maia.

Magazine - Una carriera iniziata negli anni Sessanta nel suo Paese natale, la Gran Bretagna. L'incontro con i Primitives e l'arrivo in Italia, che diventa la sua seconda casa. Gli entusiasmi del pubblico femminile. Il successo come interprete di brani per bambini, tra cui l'arcinoto Furia cavallo del West, un milione e più di dischi venduti. Poi dieci anni di silenzio dalla scena musicale, nel corso dei quali ha fatto teatro (Grease, a fianco di Lorella Cuccarini) e televisione (il reality show La Fattoria).

Il ritorno di Paul Bradley Couling, meglio conosciuto come Mal, anzi, maldeiprimitives (possibilmente tutto attaccato) ha oggi una data precisa: 27 febbraio 2009, con l'uscita dell'album Attimi, un disco che sa di Genova fin dalle sue origini. A produrlo, infatti, l'etichetta Maia Records di Verdiano Vera, autore anche dei brani insieme ad altri due genovesi, Stefano Palumbo e Giacomo Caliolo.
Undici inediti ai quali segue in coda un medley di cinque fra le sue più popolari e storiche canzoni: Yeeeh!, Tu sei bella come sei, Bambolina, Occhi neri e Pensiero d'amore.

Gli abbiamo chiesto cosa si prova a ritornare alla musica dopo tanto tempo: «emozionante, perché da oltre undici anni non pubblicavo un album di inediti, negli ultimi anni mi veniva chiesto soprattutto di ricantare o ri-registrare i vecchi brani».
Ma come è nata l'idea di questo nuovo disco? «Le circostanze che hanno portato all'album sono sorte tanti anni fa, grazie all'incontro con questi amici di Genova. Io e Giacomo (Calliolo, coautore dei brani, ndr) abbiamo lavorato insieme a un disco negli anni Ottanta: quando mi ha contattato mi ha parlato di questa situazione, di alcuni brani suoi che avrei potuto cantare. Io li ho ascoltati e mi sono piaciuti subito: parlano d'amore, e io sono un romantico».
Brani nuovi, che si distaccano dalle sonorità che lo avevano reso celebre negli anni Sessanta. «I testi sono composti da Verdiano Vera, si sente infatti la scrittura più giovane - prosegue Mal. - Abbiamo però scelto di inserire una bonus track con alcune fra le più significative canzoni che ho inciso verso la fine degli anni Sessanta e che hanno venduto oltre un milione di copie: è un omaggio ai fans dei vecchi tempi, che avranno così modo di sentire il Mal di una volta e il nuovo Mal».
Fra le canzoni c'è anche lo spazio per un duetto con la moglie Renata: «per Come sei tu era previsto un duetto con una voce femminile, e lei si è prestata pur non essendo una cantante».

Ma il brano che da solo esprime l'anima dell'album è Controcorrente: «è la canzone più movimentata, se così si può dire, quella con le ritmiche più vicine al rock. Parla di me, che ho lasciato il passato alle spalle per affrontare un genere nuovo, e vado controcorrente perché faccio qualcosa che non ho mai fatto prima». Il brano sarà accompagnato da un videoclip girato sul trenino di Casella. Gli chiedo qualche anticipazione: «ci saranno tante comparse, che si assomiglieranno tra loro e porteranno tutte la stessa maschera. Io sarò l'unico che si distingue, e camminerò nella direzione opposta alla loro».
Video che esprimerà ancora di più la genovesità del disco: infatti non solo sarà girato interamente nel capoluogo ligure: sono genovesi anche regista, troupe e cast, con il supporto di Genova-Liguria Film Commission.

Genova è una città che Mal porta nel cuore: «è un legame presente da tanti, tanti anni. È una città in cui ho lasciato molti ricordi, e che trovo piena di musica e di grandi artisti». E qui non può mancare un pensiero rivolto a Fabrizio De Andrè, a dieci anni dalla sua scomparsa: «ultimamente sento molto per radio le sue canzoni, e sto riscoprendo con sorpresa quale grande artista è stato».

Questo weekend dunque la tappa genovese, e poi? «Dopo la promozione del disco partirò per un tour estivo con i Primitives, che riformerò con nuovi elementi, dato che alcuni membri della storica formazione hanno preso la loro strada, come il batterista Pick Withers, che ha poi fondato i Dire Straits. Sarà un concerto di due ore in cui proporremo canzoni del vecchio e nuovo repertorio: un modo per parlare al pubblico della mia storia, del passato e presente che ho vissuto».

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Animali fantastici e dove trovarli Di David Yates Fantastico U.S.A., Regno Unito, Palestina, 2016 1926. Newt Scamander ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo per cercare e documentare una straordinaria gamma di creature magiche. Arrivato a New York per una breve pausa, pensa che tutto stia andando per il verso giusto…se non fosse... Guarda la scheda del film