Weekend Magazine Lunedì 2 marzo 2009

Festa della Donna: tutti gli appuntamenti in Liguria

Magazine - Ultimo aggiornamento: venerdì 6 marzo 2009

Al Mentelocale Cafè di Palazzo Ducale si festeggiano le donne con una cena a buffet (sabato 7, ore 21.30) e a seguire Passion en rose, quattro ore di musica animate da uno staff di Dj. In occasione della Festa della Donna inaugura a Boccadasse il nuovo atelier di acconciature per uomo e donna (via Boccadasse 46, info 347 4277822), con l'accompagnamento musicale di Andrea Bonanno e dimostrazioni gratuite per tutti i visitatori.

Al Palafiori di Sanremo è in programma la conferenza Col cuore in gola. Donne, una cultura contro la violenza (sabato 7, ore 16).
La Sala Beckett di San Lorenzo al mare ospita lo spettacolo Guardami... esisto! con Nicoletta Napolitano, Loredana De Flaviis, Virginia Bianco, Marinella Rambaldi e Manuela Ormea (domenica 8, ore 21).

Al Centro Allende di La Spezia si terrà l'incontro Pane e rose, cosa vogliono le nuove generazioni, a cui partecipano anche la scrittrice Lidia Ravera e la redattrice della rivista Film Doc Antonella Pina (domenica 8, ore 16.30). E a Vezzano Ligure, la fiaccolata contro la violenza sulle donne (venerdì 6, ore 21).

Infine Savona. La Bottega dei Commedianti propone lo spettacolo Varietà di donne (sabato 7, ore 21 e domenica 8, ore 17). Nell'ex chiesa di Alassio, tempo permettendo, avrà luogo l'osservazione al telescopio del pianeta Venere (domenica 8, ore 15) e a seguire (ore 17) la conferenza La cometa Lulin osservata a febbraio, a cura dell'associazione Astrofili Orione.

Giovedì 5 marzo 2009

Ecco alcuni monumenti genovesi che propongono omaggi o prezzi speciali per tutte le donne. Domenica 8 alle 15.30 la visita guidata a Palazzo Spinola e alla mostra dedicata ai suoi ultimi abitanti prevede un ingresso ridotto (5 Eu invece di 9 Eu) per tutte le donne. Con l'ingresso alla Casa di Colombo e alle Torri di Porta Soprana (domenica 8 dalle 10.00 alle 18.00) a ogni donna sarà consegnato un omaggio floreale.
A partire da giovedì 5 marzo, nell'atrio del Teatro Carlo Felice, saranno consegnati fino a esaurimento posti i biglietti gratuiti per assistere al concerto diretto da Imma Shara (domenica 8, ore 20.30).
Il Consiglio Provinciale ospita lo spettacolo Binario 21. La Storia di Ada, un viaggio senza
ritorno
, di Giorgio Getto Viarengo (sabato 7, ore 17.45), che associa la festa della donna al ricordo della Shoah. E alla Camera del Lavoro (Cornigliano, via S. Giovanni d'Acri 6) si celebra la giornata dei diritti delle donne a partire dalle 12.30 di domenica: tutte le donne, italiane e straniere, sono invitate a partecipare portando un piatto tipico della propria zona o Paese di origine.

Allo Scandinavian Discobar sarà possibile cenare e in seguito assistere allo spettacolo dei Centocelle Nightmare (domenica 8, ore 21.30).

Al Camec di La Spezia si terrà un incontro sul tema Le parole per dirlo - Donne di potere e poter essere donne (venerdì 6, ore 09.30). E sabato 7 alle 10.00 inaugura nel palazzo della Provincia di Spezia lo Sportello contro la violenza alle donne.

Il ristorante La Sacrestia di Genova (via Vernazza 38r, info e prenotazioni 010 3075398) domenica 8 offre a tutte le donne un aperitivo a base di piatti tipici genovesi e champagne.
A Sanremo il Victory Morgana Bay (lungomare Trento e Trieste 16, 0184 591620) propone il Fashion Men Tattoo Party, una serata comprendente la cena, l'omaggio di un tattoo Swarowski a tutte le donne presenti, e a partire dalle 20.30 una sfilata di intimo maschile.

Mercoledì 4 marzo 2009

Al Teatro della Tosse si terrà lo spettacolo musicale La torre di Babele (lunedì 9, ore 21), con il quartetto vocale formato da Giovanna Marini, Patrizia Bovi, Francesca Breschi e Patrizia Nasini.
Il Museo di Sant'Agostino ospita nella sua sala conferenze la proiezione del documentario Precaria-mente di Siria Lentini (mercoledi 11, ore 17), sulle recenti lotte studentesche e che sulle tematiche della condizione del precariato femminile. Il film è stato premiato al concorso Obiettivi sul lavoro 2008. Seguiranno un dibattito e la lettura di brani sull’argomento. L'ingresso e libero.
Da giovedì 5 a venerdì 20 marzo la Biblioteca Francesco Gallino (Sampierdarena, via N. Daste 8°, info 010 6598102) propone la mostra Espressioni di donne – tra fotografie, letteratura e arte, visitabile negli orari di apertura del locale (lun, mer, ven 09.00 - 14.00; mar, gio 09.00 – 12.00 / 14.00 – 19.00).
Presso la libreria Coop di corso Europa sarà presentato il libro Donne – storie al femminile, pubblicato da Fratelli Frilli Editori (giovedì 5, ore 17).

Al Ristorante DiSopra di Palazzo Ducale Sexy cena con delitto, con cena e spettacolo di striptease per tutte le donne.
Il ristorante Le due Marie di Campomorone (via Martiri della Libertà) ospita Intorno all'otto marzo, concerto di Simona Bondanza (voce) e Piero Trofa (pianoforte) basato su brani tutti dedicati alle donne (giovedì 5, ore 21). L'ingresso è libero.
Il Castello della Pietra di Vobbia effettuerà apertura straordinaria dalle 10.30 alle 17.30 di domenica 8, con un omaggio floreale a tutte le donne che si recheranno in visita.
A Monterosso al Mare sarà proiettato nella chiesa di San Giovanni Battista E done de Munterusu (domenica 8, ore 16), un documentario di circa sessanta minuti basato su interviste fatte alla popolazione femminile del borgo delle Cinqueterre.

Alla libreria Ubik di Savona Il mestiere di essere donna, un ciclo di incontri a partire dalle 17 di domenica 8, con letture di poesie e lettere d'amore.

Il Comune di Ventimiglia propone tre spettacoli per festeggiare le donne, tutti con ingresso gratuito: Un 8 marzo allegro… ma non troppo presso il Teatro Comunale (venerdì 6, ore 21), Apronia, Marcella e le altre – voci di donne per Ventimiglia presso il Museo Archeologico Rossi (sabato 7, ore 16), e La tredicesima luna – Il coraggio e la passione di essere donna presso il Teatro Comunale (lunedì 9, ore 21).
Da venerdì 6 a sabato 28 marzo al Museo Civico di Sanremo sarà allestita la mostra La donna nell’arte, fonte inesauribile di ispirazione, con testimonianze documentarie di figure femminili ricavate dall'Archivio di Stato di Sanremo.

Il ristorante La Casbah di Sanremo propone una cena con menu degustazione dedicato alle donne (domenica 8, ore 20.30), e a seguire saranno a disposizione degli operatori per realizzare tatuaggi all'henné (info e prenotazioni 340 6566635).

Lunedì 2 marzo 2009

Può sembrare paradossale, ma la scelta di dedicare a tutte le donne la giornata dell'8 marzo nasce da una leggenda metropolitana. Non esistono infatti documenti ufficiali che attestino l'incendio della fabbrica tessile Cotton l'8 marzo 1908, appiccato dallo stesso proprietario dopo avervi chiuso dentro le oltre cento operaie che da alcuni giorni scioperavano. C'è stato sì un incendio, il 25 marzo 1911 alla fabbrica Triangle, ma non fu di natura dolosa e le 148 vittime non erano soltanto donne.
Una festa nata nel 1975, dichiarato dalle Nazioni Unite Anno Internazionale delle donne, e concepita come un momento di riflessione sui passi avanti finora compiuti per abbattere la discriminazione sessuale, anche se con il passare degli anni si è sempre più associata a parentesi goliardiche.

Ecco gli eventi in programma in Liguria la Festa della Donna, che quest'anno cade di domenica.

Carla Peirolero e Roberta Alloisio sono le protagoniste del recital Non ci resta che ridere… le donne si raccontano con ironia tra successi, delusioni e speranze, in scena all'Auditorium di Palazzo Rosso (venerdì 6, ore 17.30). Alla Biblioteca Berio il reading poetico–musicale Lo sguardo di lei, con musiche di Andrea Basevi e voce narrante di Patrizia Ercole, che ripercorrono le poesie al femminile della letteratura del Novecento (sabato 7, ore 17).
La stagione sinfonica del Teatro Carlo Felice dedica alla Festa della donna il concerto diretto da Imma Shara. E nella Sala degli Argenti di Palazzo del Principe il concerto settimanale dell'associazione Amici di Paganini vede per l'occasione protagoniste due donne, la violinista Lucia Luque e la pianista Annalisa Dondero (domenica 8, ore 11).

Il Galata Museo del Mare ospita Penelope è partita, vite di donne migranti (sabato 7, ore 15.30), in collaborazione con l'Associazione Usciamo dal Silenzio e con l'intervento di Salvatore Palidda e Maria Asunta Dos Santos. Nel corso del pomeriggio saranno proiettati alcuni cortometraggi a tema femminile, e a seguire una visita guidata gratuita alla mostra La Merica (info 010 2463555).
E a Ovada (Loggia di San Sebastiano, venerdì 6 ore 21) Nando Dalla Chiesa e Michela Buscemi presentano l'incontro Le ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore.

È dedicato alle donne l'aperitivo letterario al Cafè Letterario di piazza delle Erbe (mercoledì 4, ore 20) sul tema Le ragazze cattive (e grasse) vanno dappertutto e con letture tratte da Eve Ensler, Gioconda Belli, Simone de Beauvoir, Sibilla Aleramo e Clarissa Pinkola Estés.
Da venerdì 6 a sabato 21 marzo la libreria Feltrinelli ospita la mostra fotografica Presenza di donna – Lei vista da lui, 33 ritratti di figure femminili realizzati da uomini, a cura di Roberto Lanza. La libreria di via XX Settembre propone anche un acquisto solidale: per ogni libro comprato nella giornata di domenica 8, saranno donati 0,20 Eu all'associazione Aidos, che si occupa di favorire l’educazione e l’istruzione delle ragazze di Tiljala, in India.
Altro appuntamento letterario è alla libreria Finisterre (piazza Truogoli di S. Brigida 25), dove venerdì 6 e sabato 7 marzo è allestita un'ampia scelta di libri al femminile, fra i quali spicca la presentazione del volume + Dvd 8 Marzo - una storia lunga un secolo di Tilde Capomazza e Marisa Ombra.

Itinera organizza per la festa della donna (ore 16.30) la visita guidata del centro storico genovese basata sul tema Le donne genovesi del passato, con una tappa al piano nobile di Palazzo Rosso (info e prenotazioni 010 6091603).
Al Fellini (via XII Ottobre) arrivano i California Dream Men, che festeggiano i loro dieci anni di presenze in Italia con uno show che inizia allo scoccare della mezzanotte di domenica. Il locale è aperto tutta la sera di sabato anche per la cena, con un menu al prezzo fisso di 30 Eu (info e prenotazioni 010 532713), e per l'occasione tutti i camerieri serviranno ai tavoli in boxer. E la festa prosegue anche domenica, con l’esibizione della MaMao Band, che eseguirà cover di brani della musica rock.
Domenica sera spettacoli di striptease anche al Cezanne (via Cecchi 7r), al Caribe Club (corso Italia 3) e alla pizzeria Da Erasmo (Voltri, via Don Giovanni Verità 2r).

E alcuni appuntamenti in riviera e nelle altre province. Il Teatro Cantero di Chiavari ospita lo spettacolo Nome di battaglia: Lia (sabato 7, ore 10), ispirato alla figura della partigiana Gina Galeotti, uccisa mentre era incinta di 8 mesi il 24 aprile 1945 nel quartiere Niguarda a Milano.
Il comune di Cogorno organizza la Fiera Festa della Donna presso il Centro di San Salvatore (dalle 09.30), mentre nel pomeriggio proseguono i festeggiamenti del Carnevale. E la Biblioteca Civica propone la mostra di libri 8 marzo. Festa della donna (info 0185 385746), suddivisa in tre sezioni: Donne nella storia (con biografie di personaggi storici femminili), Storie di donne (dedicata a vicende reali che hanno donne per protagoniste) e Donne scritte da donne (romanzi scritti da autrici donne e rivolti a un pubblico femminile).

A Savona la sezione locale dell'Unione Donne Italiane presenta la tappa cittadina della Staffetta nazionale contro la violenza sulle donne, partita da Niscemi lo scorso 28 novembre e che, risalendo la penisola, si terrà a Savona dal 17 al 19 giugno 2009, per concludersi a Brescia il prossimo 25 novembre: sabato 7 marzo alle 15.30 in piazza Sisto IV saranno distribuite mimose a tutte le donne presenti e consegnato materiale informativo sull’argomento. Alle 17.00 la libreria Ubik ospita sarà proiettato un video illustrativo della Staffetta e un filmato realizzato dagli alunni del liceo Chiabrera.
Alla Cantina Teatrale Cattivi Maestri va in scena lo spettacolo La strega, tratto dal romanzo La chimera di Sebastiano Vassalli e a cura della Compagnia Teatrale Cattivi Maestri (domenica 8, ore 21).

Alla Spezia tanti gli eventi intorno alla rassegna 8mm, che quest'anno giunge alla quarta edizione e nella quale è omaggiata la creatività femminile attraverso l'esibizione dal vivo di artiste italiane e internazionali: tra le ospiti che si esibiscono al CAMeC e al Bacchus, la cantautrice inglese Claire Hamill, la tedesca Nadia von Jacobi, l'arpista spezzina Marcella Carboni e il quartetto di giovani sassofoniste Everytime Saxophone Quartet (domenica 8, dalle 18).
A Lerici per tutto il mese Non solo l'otto a marzo, una serie di eventi fra convegni, mostre, spettacoli e presentazioni di libri.

In molti ristoranti sono predisposti menu speciali in occasione della Festa della Donna. Alcuni appuntamenti nei dintorni della Spezia: il ristorante Colle del Telegrafo, con un menu fisso al prezzo di 27 Eu (località Colle del Telegrafo, info e prenotazioni 0187 760361), e il ristorante Bistrot di Sarzana (info e prenotazioni 0187 621077). Alla Casa del Popolo di Montaretto il pranzo a favore dell'associazione Nuestras Hijas (info e prenotazioni 0187 813363).
E al Castello dell'Aquila di Fivizzano, in provincia di Massa, una cena con delitto ambientata nell'atmosfera noir degli anni Cinquanta (info e prenotazioni 0585 99157).

Oggi al cinema

Soldado Di Stefano Sollima Azione U.S.A., Italia, 2018 Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l’agente... Guarda la scheda del film