Weekend Magazine Mercoledì 18 febbraio 2009

La Liguria alla Borsa Internazionale del Turismo

Magazine - Secondo una stima dell'associazione Mercury, che si occupa di rilevazioni statistiche sul turismo in Italia, nel 2008 l'afflusso di visitatori stranieri in Liguria è aumentato del 5,05% rispetto all’anno precedente, in netta controtendenza con la diminuzione media del 41,% registrata su scala nazionale.
È sulla base di questa importante premessa che la Regione Liguria si prepara alla Borsa Internazionale del Turismo, che si terrà alla Fiera di Milano da giovedì 19 a domenica 22 febbraio. «Il settore turistico copre da solo oltre il 10% del prodotto interno lordo della Regione. – spiega Margherita Bozzano, assessore regionale al Turismo – La nostra partecipazione al Bit prevede due obiettivi: rilanciare l'immagine della Liguria come di una destinazione per tutte le stagioni, non solo quella estiva, e di conseguenza diversificare l'offerta. Perché ciò avvenga è necessario integrare il turismo balneare, che rimane il settore portante, con proposte che tengano conto di tutte le potenzialità della regione».

Queste proposte vengono introdotte da Angelo Berlangeri, direttore generale di In Liguria: «La Liguria si presenta al Bit non solo come semplice destinazione turistica, ma offrendo ai turisti reali motivazioni di viaggio, con progetti concreti di fruizione del territorio in tutti i suoi aspetti». E fra questi, il più conosciuto è senza dubbio quello gastronomico: da qui l'idea di allegare un sacchetto con semi di basilico alle brochure della collana Profumi e sapori, che fra le altre cose descrivono la storia e le caratteristiche di questo prodotto.

Ma analizziamo questi progetti più nel dettaglio.
Maggio nei parchi prevede un itinerario nei nove parchi naturali regionali e nel parco nazionale delle Cinqueterre nel periodo di massima fioritura delle piante.
Eventi del mare si associa a MondoMareFestival, proponendo fra maggio e giugno dei weekend di soggiorno nei dodici borghi liguri che ospiteranno l’evento.
Genova – City break offre per tutto l'anno un percorso attraverso il patrimonio artistico e culturale del capoluogo.
Con Borghi da gustare fra settembre e novembre offerte promozionali di cene e pernottamento nelle dieci località certificate Bandiere Arancione (Apricale, Brugnato, Castelnuovo Magra, Castelvecchio di Rocca Barbena, Dolceacqua, Sassello, Santo Stefano d'Aveto, Toirano, Triora e Varese Ligure) e nelle diciotto località classificate tra i Borghi più belli d'Italia (Apricale, Borgio Verezzi, Brugnato, Campo Ligure, Castelnuovo di Rocca Barbena, Cervo, Finalborgo, Lingueglietta, Manarola, Millesimo, Montemarcello, Noli, Tellaro, Triora, Varese Ligure, Vernazza, Zuccarello).
Gli eventi… con gusto! si associa alle cinque principali rassegne di enogastronomia della Regione: il Salone dell'Agroalimentare ligure (13 - 15 marzo, Finalborgo), Slow Fish (17 – 20 aprile, Genova), Aromatica (1 - 3 maggio, Golfo Dianese e 8 - 10 maggio, Golfo Albenganese), Liguria da Bere (26 - 28 giugno, La Spezia), Pesto e dintorni (9 - 11 ottobre, Lavagna) e Olioliva, (25 - 29 novembre Imperia).
Infine Altra Stagione propone pacchetti turistici destinati alla stagione invernale, che comprendono eventi culturali, gastronomici e legati allo sport e al benessere.

Oggi al cinema

Tim Burton's The Nightmare Before Christmas Di Henry Selick, Tim Burton Animazione Usa, 1993 Guarda la scheda del film