Magazine Martedì 9 dicembre 2008

«Ho baciato il mio migliore amico»

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

Care e cari,
spero che siate in vacanza, spero che siate felici o, almeno, allegri. Sarei felice di non ricevere posta e sapervi tutti contenti
.
Nel frattempo vi scodello la dose settimanale di vite più o meno spericolate. A una di queste, che non desidera vedersi pubblicata, mi limiterò a suggerire una massima di autrice anonima: i fidanzati passano, le amiche restano. Si regoli e pensi a mantenere le amicizie.

È tutto per questa settimana, a parte gli auguri sinceri che meritate per 2009 più sereno e magari meno travagliato in campi diversi da quello sentimentale. Un augurio particolare alla signora gentile che mi ha ringraziato nonostante le abbia trasmesso una notizia tutt'altro che piacevole. Le auguro una vita nuova, comunque sia.

Ciao a tutte e a tutti, Antonella

Leggi gli altri articoli di La Posta del cuore

Per scrivere ad Antonella, clicca qui

Magazine - Ciao Antonella,
sono una ragazza di 15 anni.

Da circa un mesetto ho un problema che mi tormenta: il mio migliore amico... anzi... il nostro rapporto!
Per tre anni siamo sempre stati molto uniti... un'amicizia sincera... senza doppi sensi, almeno non da parte mia. Solo che litigavamo sempre e spesso... anche ora è cosi.
Questa estate, non so come, non so perché, ci siamo baciati!
A me lui esteticamente non è mai piaciuto e tutt'ora è cosi... infatti lui mi disse ke gli piacevo ma a me il solo pensiero di quel bacio mi disgustava!
Ci siamo xsi di vista per un mesetto... poi i nostri rapporti sono ripresi... solo che adesso lui si è rimesso con la sua ex e mi trascura. È scontroso... pensa solo a lei e secondo me sono solo un peso per lui!
Adesso ripenso al nostro bacio e non riesco a capire cosa mi stia succedendo. Sto iniziando a vederlo in modo diverso dal solito. Sto male xkè non faccio più parte della sua vita o c'è qualcosa di più??
Come posso fare? come devo comportarmi con lui?
Grazie per l'attenzione... spero in una vostra risposta.



Cara quindicenne,
ormai sarai in vacanza e forse meno turbata. Magari ci penserai un momento su e capirai da sola com'è andata. Sarebbe meglio, perché a volte vale la pena di provare a crescere da soli. Comunque ora faccio il mio lavoro e spiego: la tua -e la sua- è un'età in cui ci si mette alla prova in molti campi, seduzione compresa. Dubito che il tuo amico sia mai stato tale, gli amici non litigano di continuo, si aiutano, danno consigli. Deduco che lui sia sempre stato attratto da te, tu sii onesta e chiediti se davvero non te ne eri mai accorta. Con ogni probabilità il ragazzo ha sperato dopo quel bacio, tu lo hai deluso -com'è giusto visto che non ti piace- e forse lui si è rassegnato, forse ha giocato l'ultima, patetica carta: la gelosia. Stai rischiando di cadere in trappola perché senti che lui ti sfugge ed eri abituata a una situazione di predominio; perché i cambiamenti non piacciono a nessuno, specie se sottraggono potere. Invece non devi caderci. È un gioco pericoloso. La gelosia, il bisogno di possesso o anche solo la ricerca di conferme riguardo alla propria capacità di seduzione non sono un buon inizio per una storia. E questa era già cominciata male: con un bugia. Approfitta delle vacanze per trovare nuovi amici e magari innamorarti. Avrai la soddisfazione di vederlo tornare a fare l'amico. Abbi il coraggio di respingerlo e non ricominciare il gioco.

Auguri,
Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

Zanna bianca Di Alexandre Espigares Animazione Francia, Lussemburgo, U.S.A., 2018 L’avventura che ha emozionato intere generazioni, per la prima volta in una straordinaria animazione anche in 3D. Guarda la scheda del film