Magazine Lunedì 22 dicembre 2008

Alberto Pezzini: una favola per Simone

Magazine - Tiptree viveva dietro al faro. Aveva una sorella di nome Little Scarlett. Due cani. Oche, galline, conigli e merli chiusi in gabbia. Il papà andava sempre a caccia al mattino presto. Poteva salire dietro il faro dove aveva allestito una posta da cui sparare. Certe mattine si vedeva la Corsica. Sembrava un’isola misteriosa. Svettava dal mare e sulle sue montagne, quando era molto limpido, potevi vedere i riflessi bianchi della neve.

La mamma lo svegliava alla mattina con dolcezza. Si preparava ed andava a scuola. Quando l’inverno diventava rigido, e l’aria si imbeveva d’acqua ghiacciata contro le finestre del faro, Tiptree stava nello studio del papà. Era piccolo, e pieno di libri vecchi. Gli piaceva molto l’odore della carta un po’ muffita. Gli sembrava che sapesse di tempi lontani e fatti passati. Ma sentiva ancora i rumori di quei giorni. A volte. La fantasia di Tiptree era molto vivace. E gli inverni in un faro erano lunghi da far passare. Meno male che c’erano i gabbiani, i cani, e Little Scarlett.

Ogni sera, prima di coricarsi spegnendo la luce, si bussavano nel muro. Dormivano in due camere separate ma divise da una parete sottile. Quando il buio invadeva le camere si bussavano l’uno all’altra. Tiptree si addormentava soltanto quando sentiva le nocche della sorella salutarlo dall’altra parte. Allora sapeva che era tutto a posto e che la notte non gli avrebbe riservato brutte sorprese.

È bello avere qualcuno che ti voglia bene e che ti dia un colpetto dolce vicino all’orecchio poco prima del buio. Capì già da allora che una sorella alla parete ti resta dentro tutta la vita. Anche se il buio rischia di non far distinguere più i rumori.

di Alberto Pezzini

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film