Magazine Mercoledì 13 agosto 2008

Libri d'estate: cosa porto in spiaggia?

Magazine - Che libro mettere in valigia? Magari per affrontare un lungo viaggio in aereo o semplicemente per passare il tempo in spiaggia sotto l’ombrellone. Sono andata a fare un giro per librerie e fra i più venduti in questi ultimi mesi ci sono i gialli e i polizieschi.
Tra gli autori italiani Andrea Camilleri è sempre in prima linea: i più letti sono Il campo del vasaio (Sellerio, 280 pp., 12 Eu) e Il casellante (Sellerio, 160 pp., 11 Eu). Il primo è l’ennesimo episodio che vede protagonista il commissario Montalbano, il secondo, invece, anche se la scena è sempre quella del paese siciliano di Vigata e dintorni, è ambientata negli ultimi anni del fascismo e il protagonista è il casellante Nino Zarcuto con la passione per il mandolino.

Tra i giallisti stranieri dominano gli autori nordeuropei: in testa troviamo lo svedese Stieg Larsson e la norvegese Anne Holt. Il primo è presente negli scaffali delle librerie con la doppietta Uomini che odiano le donne (Marsilio, 688 pp., 19.50 Eu) e La ragazza che giocava col fuoco (Marsilio, 754 pp., 19.50 Eu), primi due episodi di una trilogia noir. L’avvocato e scrittrice Holt, invece, fa record di incassi con un giallo ambientato a Oslo dal titolo Quello che ti meriti (Einaudi, 426 pp., 16.80 Eu).

Per la produzione fantasy in pole position c’è Il principe Caspian (Mondadori, 216 pp., 17 Eu), secondo episodio de Le Cronache di Narnia di Clive S. Lewis, che sta andando a ruba nell’attesa di vederlo proiettato sul grande schermo, in uscita il 14 agosto.
Fuori dai generi ci sono invece i casi letterari, come il neovincitore del Campiello Opera Prima e del Premio Strega 2008 Paolo Giordano che si conferma in vetta alla classifica dei best seller con il romanzo d’esordio La solitudine dei numeri primi (Mondatori, 304 pp., 18 Eu). Altro libro ormai cult è Gomorra (Mondadori, 331 pp., 15.50 Eu) di Roberto Saviano, ancora stabile fra le colonnine dei libri più venduti.
Molto letti sono anche Firmino. Avventura di un parassita metropolitano (Einaudi, 179 pp., 14 Eu) di Sam Savage, storia di un topo sognatore nato in un libreria di Boston negli anni Sessanta. E poi L’eleganza del riccio (E/O, 384 pp., 18 Eu) della francese Muriel Barbery che intreccia la storia di una portinaia colta e raffinata con quella di una bambina ricca e precoce che vivono nello stesso palazzo, ma sui piani (sociali) diversi.

Per la sezione saggistica prosegue il successo di vendite de L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Feltrinelli, 180 pp., 12 Eu) del filosofo Umberto Galimberti e l’inchiesta di Curzio Maltese che fa i conti in tasca alla chiesa cattolica nel libro La questua. Quanto costa la chiesa agli italiani (Feltrinelli, 176 pp., 14 Eu).
E poi ecco che in estate trova nuovo slancio l’interesse per la letteratura specializzata nel mettere a tacere ansie e fobie. Complice l’atmosfera rilassata delle vacanze, è questo il momento dell’anno in cui si azzarda l’acquisto di libri come È facile smettere di fumare se sai come farlo (EWI, 192 pp., 10 Eu) di Allen Carr e Mai più paura di volare. Come vincere per sempre la fobia dell’aereo (Kowalski, 220 pp., 12 Eu) di Luca Evangelisti.
Avete già scelto? Allora partecipate al nostro sondaggio sui libri dell’estate.

di Marianna Norese

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Miracolo a Milano Di Vittorio De Sica Fantastico Italia, 1951 Guarda la scheda del film