Weekend Magazine Venerdì 6 aprile 2001

Liguria da Scoprire sbarca su Internet

L’idea di Liguria da scoprire è nata circa 5 anni fa. L’intento era quello di valorizzare la nostra regione per farne apprezzare gli angoli meno noti, soprattutto dal punto di vista naturalistico. Solo recentemente, però, la programmazione è stata inserita in una pagina web www.liguriadascoprire.it .
Nella bella stagione infatti la cooperativa propone tantissime iniziative. Vi porta a passeggiare per sentieri nascosti sulle montagne liguri a ridosso del mare, a navigare in compagnia di balene e delfini, a dormire in rifugi isolati o a fare snorkeling tra Liguria e Costa Azzurra. A volte presentano anche dei corsi: ornitologia, riconoscimento delle tracce degli animali, astronomia. Basta guardare il programma, concentrato in massima parte sul Ponente ligure, anche perché la sede della cooperativa è a Imperia.

Ogni fine settimana, e non solo, si organizza qualcosa. Per partecipare è sufficiente prenotarsi per telefono o via e-mail con qualche giorno di anticipo. Infatti non sarete da soli: con voi ci sarà una guida, con relativo patentino, che vi spiegherà un po’ di cose e vi porterà a spasso, senza perdere la consueta quantità di ore per trovare l’indicazione giusta, il segnavia svanito, il sentiero crollato. Parlo per esperienza personale.

Ne ho discusso un po’ con il John Ceresi, 34 anni, fondatore della cooperativa. “L’età dei partecipanti è molto varia, anche se ormai abbiamo un po’ di gente che ci segue in tutte le iniziative. Alcuni non sono più giovanissimi; spesso sono soci del CAI che trovano certe scalate un po’ troppo pesanti. Curiosamente abbondano le ragazze. Sono sempre numerose”
Il prezzo è davvero modestissimo. Solitamente un' escursione di un giorno viene a costare 13.000 lire, un tesserino valido per 5 uscite 55.000 lire. Non è richiesta nessun'altra quota o iscrizione.

Non confondete però questi programmi con “gita in autobous: partenza piazzale Kennedy, tutto compreso 19.900”, con annessa vendita di pentole ed elettrodomestici. Questa è tutta un'altra cosa. Le guide di Liguria da scoprire, spesso biologi o naturalisti laureati, sono pagate dalla cooperativa e non devono vendervi niente.
Se poi l’idea di aggregarvi in comitiva non vi piace, potete sempre leggere l’itinerario sulla pagina web e provare da soli.

Oggi al cinema

The End? L'inferno fuori Di Daniele Misischia Thriller 2017 Claudio è un importante uomo d'affari, cinico e narcisista. Una mattina, dopo essere rimasto imbottigliato nel traffico delle strade di Roma, arriva finalmente in ufficio nonostante il notevole ritardo, ma rimane bloccato da solo in ascensore a... Guarda la scheda del film