A Sanremo antologica di Rocco Borella - Magazine

A Sanremo antologica di Rocco Borella

Mostre e musei Magazine Giovedì 5 aprile 2001

Magazine - Opere dal 1944 al 1994
SANREMO
Museo Civico, Palazzo Borea d'Olmo
C.so Matteotti, 143
7 aprile - 13 maggio 2001

Il comune di Sanremo e la Promotrice di Belle Arti della Liguria con la collaborazione di Maria Teresa Verda Scajola presentano la mostra antologica "Rocco Borella, il colore sono io" a cura di Franco Ragazzi.
Per la prima volta viene ricostruito l'intero percorso artistico del pittore genovese con opere provenienti da collezioni pubbliche e private.
Il catalogo della mostra, pubblicato dalla De Ferrari Editore di Genova, è a cura di Franco Ragazzi, i testi in catalogo sono di Germano Beringheli, Leo Lecci, Franco Ragazzi, Sandra Solimano e Maria Teresa Verda Scajola.

ORARIO 9-12 e 15-18 dal lunedì al sabato - festivi 10-19
Ingresso Libero
Visite guidate su appuntamento 0184 531942
Info Museo Civico 0184 531942
roccoborella@artistiliguri.it

Potrebbe interessarti anche: , 10 musei da visitare online, dal Louvre al Vaticano: la cultura sfida il Coronavirus

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!