Magazine Mercoledì 4 aprile 2001

Occhi difficili da raccontare

Occhi distanti, di stucco
Distratti
Occhi di strada, occhi strada
Occhi difficili da raccontarsi
Occhi che non si guardano
Occhi di tempo incerto, perso
Occhi difficili da raccontarti
Occhi di gatti morti
Di vetri rotti
Di notti
Di binari interrotti
Di sogni interrotti
Occhi difficili da raccontarmi
Occhi di pace
Pane
Occhi di acquazzone
Occhi buoni
Per cani soli
Occhi buoni
Per farci l’amore.
Occhi difficili da raccontare.



Antonio D'Elia
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Tutta colpa di Freud Di Paolo Genovese Commedia Italia, 2013 Francesco Taramelli (Marco Giallini) è un analista alle prese con tre casi disperati: una libraia (Vittoria Puccini) che si innamora di un ladro di libri; una gay (Anna Foglietta) che decide di diventare etero; e una diciottenne (Laura Adriani)... Guarda la scheda del film