Magazine Mercoledì 4 aprile 2001

Vicolo

Magazine - Nella più tetra e oscura
cantina-casa dei sottofondi
dove il sole arriva solo
con le cartoline illustrate
la piccola Sabha,
urlo di strada,
dà alla luce l’amato figlio,
scintilla tra gli occhi,
che in quella notte tanto buia
darà fuoco all’ultima
candela rimasta…



Roberto Marzano

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

Ladri di biciclette Di Vittorio De Sica Drammatico Italia, 1948 Antonio Ricci festeggia con la famiglia il lavoro che ha ottenuto faticosamente: attacchino di manifesti del cinema. La famiglia riscatta dal banco dei pegni la bicicletta e Antonio va a lavorare. Sta incollando il manifesto di Gilda quando gli rubano... Guarda la scheda del film