Magazine Martedì 3 aprile 2001

Poetry Slam a Roma

Il 21 marzo è stato proclamato dall'UNESCO giornata mondiale della poesia. Per celebrare adeguatamente la ricorrenza, si terrà a Roma il primo italiano. Si tratta di una sorta di tenzone poetica rivista e corretta in salsa yankee. Nato nel 1987 ad opera di Marc Smith, il concorso punta a ricreare un rapporto diretto tra il poeta e il pubblico, che è chiamato a giudicare (la giuria è estratta a sorte tra i presenti). Allo slam di Roma parteciperanno 15 poeti, che verranno introdotti da Lello Voce (vedi Leggi l'articolo ), in qualità di padrone di casa.

Ci sarà anche Edoardo Sanguineti, che presiederà all'avvenimento e leggerà alcuni testi inediti. Ma non sarà, quella del poeta genovese, l'unica presenza ligure. Perché l'avvenimento verrà coperto dal sito web www.editricezona.it.
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Crazy & Rich Di Jon M. Chu Commedia, Romantico U.S.A., 2018 La newyorkese Rachel Chu accompagna il suo fidanzato di lunga data Nick Young al matrimonio del suo migliore amico a Singapore. Emozionata perché visiterà l’Asia per la prima volta, ma nervosa perché conoscerà la famiglia... Guarda la scheda del film