Magazine Giovedì 3 aprile 2008

Ossa, trippe e budella in un libro

Magazine - Budella scomponibili con le Brutte scienze. New entry nella collana dei Magazzini Salani, che vi invita ad andare fino all’osso per scoprire quali animali fanno la tana nelle vostre ciglia, come i viziosi virus attaccano il vostro organismo, e la potenza dei muscoli intestini che riesce a spingere il cibo anche quando manca la gravità e il corpo non pesa.
In compagnia del detective privato Mal Di Panza, una squadra di microscienziati intraprende la missione più schifida: esplorare Ossa, trippe, budella. Scritto da Nick Arnold e illustrato da Tony de Saulles, ci vuole un bel fegato per leggere le tessere farcite di dettagli che si nascondono sotto tris e rompicapi. Un gioco bizzarro che si presta a dare un aiutino ai più piccoli nel leggere il proprio corpo, con parole semplici e disegni burrascosi. Colori: tanti. E parole disegnate come se si stesse leggendo un fumetto. Per scoprire perché la pancia borbotta, cosa fa esplodere le cellule o quanto è lunga l’aorta, scoppiando di curiosità e di sane risate.


Secondo alcuni esperti, dal nostro corpo cadono dalle 30.000 alle 40.000 cellule morte la minuto: alla fine del mese saremmo completamente senza pelle, se questa non si riproducesse tornando come nuova.
Incredibile: se non vi tagliate le unghie per un anno, quelle dei piedi cresceranno fino a 2 centimetri e quelle delle mani fino a 4. Va meglio con i capelli: ne abbiamo circa 100.000; ogni giorno ne perdiamo 100 e ce ne crescono più o meno per 35 metri. Negli intestini, 500 varietà di microbi si spandono allegramente producendo soprattutto gas. Vanno via veloci le curiosità che spaziano in lungo e in largo. Facendo tornare tutto sotto controllo quando vi mettete seduti con la gamba destra sopra la sinistra. Muovete il piede destro in senso orario.

Disegnate in aria il numero sei con la mano destra. Se cominciate dall’alto, il vostro piede cambierà verso da solo. Questo dimostra che i controlli delle braccia e delle gambe sono strettamente correlati nel cervello. Materia grigia che, se un giorno vi trovaste a smarrire, sareste più leggeri di 1 chilo e 360 grammi. Se invece perdeste la testa sareste più leggeri di 2 chili e 210 grammi. Ma poi c’è qualcuno in giro che va dicendo che siete tipi senza un briciolo di cervello. Fate finta di non avere buon udito: il cerume viene prodotto da 200 ghiandole per orecchio, serve a intrappolare lo sporco, quando si secca, viene espulso.
Che ridere! Occorrono sette paia di muscoli per muovere la bocca su e giù e cinque paia per aprirla e chiuderla. Conoscete qualcuno che russa? Le persone russano quando la lingua o l’estremità mobile in fondo alla gola (ugola) sfrega nella bocca durante il sonno. Circa il 45% degli adulti russa, e un quarto di loro russa tutte le notti: che fare? Occorre avere pazienza e molto cuore: il vostro batte circa 100.000 volte e voi non ve ne accorgete neppure.


In conclusione: dopo il successo dell’intrigante e irresistibile libro puzzle sui Disastrosi dinosauri, esaurito, un nuovo capitolo per giocare con la scienza in modo intelligente e sfizioso. Un volume ludoso, sbrodolante di chicche e numeri da far girare la testa. Sedici pagine da sfogliare aguzzando la vista e magari immaginando di mettersi un bel camice bianco per vestire i panni di qualche dottore. In libreria da una manciata di giorni, i ragazzi del Bologna children's book fair, che chiude i battenti oggi, lo hanno molto apprezzato. Largo al gioco, alla lettura e alle curiosità per fare merenda con la scienza.

di Roberta Maresci

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film