Concerti Magazine Mercoledì 26 marzo 2008

Il ritorno dei Queen

Magazine - La notizia è di pochi giorni fa: un nuovo tour mondiale dei Queen insieme a Paul Rodgers. Il leggendario gruppo inglese, della cui formazione originale rimangono i soli Brian May (chitarra) e Roger Taylor (batteria) - il bassista John Deacon si è ritirato definitivamente dalle scene -, dopo i concerti di tre anni fa si ritrova a girare i palchi di mezzo mondo accanto all'ex voce di Free e Bad Company. Paul Rodgers è un cantante di indubbio valore, ma qualcuno continua a storcere il naso: e Freddie Mercury?

Ma partiamo dall'inizio. Dopo diversi anni di silenzio, qualche Best Of a nome Queen e un paio di dischi da solisti, nel 2005 May e Taylor annunciano a sorpresa l'imminente ritorno sulle scene insieme a Paul Rodgers: da non crederci, un tour trionfale che ha toccato mezzo mondo, fan in delirio, date raddoppiate, sold out a catena. Un successone, insomma. Poi, le voci di un nuovo disco di inediti, e infine l'annuncio ufficiale: dopo 17 anni i Queen sono di nuovo in studio di registrazione, sempre con Rodgers.
E siamo arrivati a oggi: un nuovo tour da settembre (le date italiane a Roma e Verona, 26 e 28/9; leggi qui la lista completa) e la contemporanea pubblicazione di un nuovo album di inediti ancora senza titolo.

Bene, evviva!, urlano milioni di fan. Una pagliacciata, sostengono invece gli affezionati ai "veri Queen", quelli degli anni 1973-1991. Che dire? I due membri del gruppo sostengono da sempre che questo progetto non ha nulla a che fare con un rimpiazzo di Freddie Mercury (il nome Queen + Paul Rodgers, e non solo Queen, sottolinea che si tratta di una pura e semplice collaborazione), e c'è da credergli: nel 2005 ho assistito un loro live e devo dire che l'atmosfera era davvero magica, Rodgers non sembrava porsi come un'alternativa all'istrionico Mercury, anzi l'evento intero si presentava come un tributo, una celebrazione dell'arte e della vita del musicista scomparso.

Voi cosa ne pensate? Votate qui sotto, o se volete dire la vostra scrivete a redazione@mentelocale.it.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film