Concerti Magazine Giovedì 6 marzo 2008

Lenny Kravitz: la rivoluzione dell'amore

Magazine - Il 5 febbraio 2008 è uscito il suo ultimo album, It's time for a Love Revolution, con il quale Lenny Kravitz torna alle origini rock, molto più roots, molto meno patinato. E meno male.
L'amore c'è eccome, inneggia addirittura al matrimonio in Will you marry me. Ma finalmente c'è anche un po' di rivoluzione, con il ritorno di una buona dose di riff ritmati e sporchi, un spruzzata di impegno politico (Back in Vietnam e I want to go home). I fan della prima ora - quelli che si dimenavano con Are you gonna go my way, Always on the run, Mama said o Mr Cab Driver ne sentivano la mancanza.

La critica apprezza: la rivista Rolling Stone lo ha definito "Il più bel lavoro di Lenny Kravitz" (Wikipedia). La classifica conferma: mai, come in questo caso, Lenny aveva esordito saltando direttamente alla posizione numero 4 della Billboard. Lui stesso ha detto: "Dopo l'album Baptism ho iniziato a chiedermi chi ero e dove andavo. E allora ho deciso di tornare a quello che è il mio vero lato della personalità. Dal punto di vista musicale sono molto simile al ragazzo che 19 anni fa incise il suo primo album Let love rule" (Adnkronos). Evviva.

A conferma di questa rinascita professionale, la decisione di avventurarsi in un lungo tour di due anni, che parte il 15 marzo 2008 da Calgary (Canada) e che nel corso dell'estate passa anche dall'Italia. Prendete appunti: domenica 13 luglio 2008 al Pistoia Blues Festival (piazza Duomo) e lunedì 14 luglio 2008 al Milano Jazzin' Festival (Arena civica).
Intanto il 2008 non è iniziato benissimo per Lenny (Sanremo a parte). Il 12 febbraio è stato addirittura ricoverato per una brutta influenza diventata bronchite. Inoltre, gira voce (confermata da lui stesso) che sia single e non faccia sesso da tre anni. La sindrome di Legrottaglie ha preso anche lui.

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film