segnaloitalia.it: dove vado in vacanza? - Magazine

Weekend Magazine Giovedì 21 giugno 2007

segnaloitalia.it: dove vado in vacanza?

Magazine - Lei è laureata in Lettere, ama viaggiare e sperimentare modi sempre nuovi di conoscere il mondo. Lui è un ingegnere e la sua attenzione è tutta rivolta alla tecnica e al business; durante i suoi viaggi non alloggia mai nei “soliti” hotel.
Caratteri diversi, ma lo stesso modo di intendere il viaggio: Tiziana Ferrando e Massimo Dalmazzi hanno fondato nel ’95 la , agenzia genovese che sviluppa prodotti multimediali per editori e agenzie di comunicazione. «Oggi abbiamo acquisito competenze nella fornitura di soluzioni di e-learning», spiega Tiziana. Ma la voglia di sperimentare abbracciando li ha portati a creare un nuovo progetto editoriale rivolto al turismo: www.segnaloitalia.it è nato poco più di un mese fa e già conta 600 utenti. «Il portale è dedicato a chi ama i viaggi alternativi, tra B&B, agriturismo e campeggi».

Il sistema è molto semplice: entrando a far parte della community è possibile segnalare i luoghi di vacanza consigliandoli, votandoli, commentandoli. Si può anche consultare la mappa o colorare il tutto con un video di .
Oltre agli spazi riservati ai B&B, agli agriturismo e ai campeggi, ci sono anche le segnalazioni di eventi culturali o sportivi in tutta Italia, di itinerari e di osterie: «a volte le segnalazioni - ad oggi ne abbiamo avuto circa 450 - sono davvero originali», racconta Massimo, «c’è chi consiglia caldamente un’osteria di cucina baronale siciliana e chi invita tutti al torneo nazionale di barbecue». Per quanto riguarda gli eventi più votati, c'è una sorpresa: «grande successo hanno le news sui raduni a due ruote».

Le segnalazioni si riferiscono per lo più a località toscane, umbre, emiliane, piemontesi, lombarde e pugliesi; la Liguria si difende bene, ma potrebbe fare meglio. «Segnaloitalia è rivolto anche agli stranieri, che ci indicano i luoghi di vacanza che più li hanno colpiti e che sono interessati a conoscere l’Italia meno turistica».
Partecipare a qualche chiacchiera tra viaggiatori o anche solo dare qualche suggerimento per migliorare il sito si può, dando un'occhiata al . Fino al 30 giugno poi è in atto il concorso Segnala un evento e vinci una Moleskine!: basta proporre un evento interessante e metterlo in rete. Gli autori dei venticinque più votati vinceranno uno dei celebri taccuini.