Concerti Magazine Lunedì 11 giugno 2007

Il Barocco si fa in tre

In principio era il Festival di Musica da Camera di Genova e Savona. Giunto alla sua XIV edizione, un po’ per mancanza di fondi, un po’ per la volontà di ampliarsi, la rassegna del si fonde con Le Vie del Barocco di Torino. Anche in questo caso l’unione fa la forza, insomma. Via dunque, il 13 giugno, al primo dei 12 concerti che fino al 12 settembre 2007 animeranno le prestigiose sedi – Palazzi dei Rolli, Gam, via Garibaldi a Torino e la Fortezza del Priamar a Savona – delle tre città ospitanti.
Tema chiave sarà il Barocco, uno dei periodi musicali più prosperi in l’Italia: «Abbiamo voluto – spiega Stefano Bagliano, flautista e direttore artistico della rassegna – portare in scena il ricco repertorio musicale del ‘600 e del ‘700, con apici quali Mozart e Beethoven, ma indirizzandoci anche verso le nuove soluzioni del Neobarocco».

Genova farà da capofila del Festival, con ben sei concerti contro i tre di Savona e Torino, anche se a dare il via alla rassegna sarà - il 13 giugno - l’Ensemble medievale Dramsam alla Cappella dei Mercanti di Torino.
Da segnalare c’è sicuramente il primo concerto genovese, il 19 giugno a Palazzo Rosso, con il Quartetto d’archi Archimede in un programma con i capolavori di Mozart (in replica il 20 giugno a Torino). E ancora un inedito incontro fra due grandi flautisti, il genovese Stefano Bagliano e lo svedese Dan Laurin (9, 10 e 11 luglio rispettivamente a Torino, Genova e Savona), e l’interessante confronto fra il pianista israeliano Menachem Wiesenberg e il violinista palestinese Taiseer Elias, accompagnati dall’austriaco violoncellista Erich Oskar Huetter.
Infine il Tango di Piazzolla a Palazzo Rosso, pizzichi e tarante dell’Ensemble Terra d’Otranto e il virtuoso Quartetto Icarus, con il prima citato Bagliano.

Tutti i concerti avranno inizio alle 21.00 e saranno a pagamento (10 Eu intero e 6 Eu ridotto a Genova, 7 Eu a Savona, gratuito con offerta libera a Torino). Prevendite presso il Chiostro Informa Genova in piazza Matteotti.
Per informazioni telefona allo 010 8603597 o consulta il sito www.collegiumpromusica.com .

Di seguito il programma completo del Festival:

Genova
19 giugno 2007 - Cortile di Palazzo Rosso
Massimo Mercelli, flauto
Quartetto d'archi Archimede
La tradizione viennese – Quartetti di Mozart
3 luglio 2007 - Cortile di Palazzo Rosso
Gianpaolo Bandini, chitarra
Andrea Noferini, violino
Nubes de Buenos Aires – Il Tango di Piazzolla
10 luglio 2007 - Palazzo Tursi
Stefano Bagliano e Dan Laurin, flauti
Federico Guglielmo, violino
Orchestra Barocca Collegium Pro Musica
Bach e Telemann, due geni a confronto
Concerto Brandeburghese n. 4
Suite n. 2 – Concerti per fiati
18 luglio 2007 - Palazzo Tursi
Menachem Wiesenberg, pianoforte, composizione e arrangiamenti (Israele)
Taiseer Elias, oud e violino (Palestina)
Erich Oskar Huetter, violoncello (Austria)
Sounding Jerusalem
Composizioni contemporanee e tradizionali arabe ed ebree
1 agosto 2007 - Palazzo Tursi
Luis Meireles, flauto traverso (Portogallo)
Maria Josè Guedes, pianoforte
Giochi di colore – Beethoven, Schubert, Debussy, Strauss
12 settembre 2007 - G.A.M. di Nervi
Bob Van Asperen, clavicembalo (Olanda)
Patrizia Vaccari, soprano
Solisti del Collegium Pro Musica
Più Dolce delle Rose
Purcell, De La Guerre, Couperin, Pepusch

Torino
13 giugno 2007 - Cappella dei Mercanti (via Garibaldi)
Gruppo vocale e strumentale Dramsam
Canzonetta Mia Gentile
Fortuna e Splendori della “Canzone” Italiana
20 giugno 2007 - Cappella dei Mercanti
Massimo Mercelli, flauto
Quartetto d'archi Archimede
La tradizione viennese – Quartetti di Mozart
9 luglio 2007 - Chiesa dei Santi Martiri (via Garibaldi)
Stefano Bagliano e Dan Laurin, flauti
Federico Guglielmo, violino
Orchestra Barocca Collegium Pro Musica
Bach e Telemann, due geni a confronto
Concerto Brandeburghese n. 4
Suite n. 2 – Concerti per fiati

Savona
11 luglio 2007 - Fortezza del Priamar
Stefano Bagliano e Dan Laurin, flauti
Federico Guglielmo, violino
Orchestra Barocca Collegium Pro Musica
Bach e Telemann, due geni a confronto
Concerto Brandeburghese n. 4
Suite n. 2 – Concerti per fiati
16 luglio 2007 - Fortezza del Priamar
Ensemble Terra d’Otranto (violini, tiorbe, clavicembalo)
Doriano Longo, violino e direzione
Ferro, Fuoco e Fiamme
La tradizione spagnola nella musica del Regno di Napoli
1 agosto 2007 - Fortezza del Priamar
Quartetto Icarus
Stefano Bagliano, Natalia Bonello, Lorenzo Cavasanti, flauti
Michele Visaggi, clavicembalo
Funambolici virtuosismi per destare maraviglia
Corelli, Haendel, Purcell, Telemann, Mu

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Piccoli brividi Di Rob Letterman Commedia, Avventura, Thriller U.S.A., Australia, 2015 Zach Cooper (Dylan Minnette) è un adolescente sconvolto per il trasferimento da una grande ad una piccola città. La sua vicina di casa è una bella ragazza, Hannah (Odeya Rush), che vive con un padre misterioso che si rivela essere... Guarda la scheda del film