Weekend Magazine Venerdì 27 aprile 2007

Ma la smettiamo di lavorare?

Magazine - Lavoratori di tutto il mondo fate una pausa: martedì 1 maggio passatelo fra musei, gite e pic nic fuori porta.
Partiamo dagli eventi genovesi. Come in ogni festività che si rispetti, martedì 1 maggio i Musei genovesi restano aperti tutto il giorno, dalle 10 alle 19: , , Museo del Risorgimento, , Raccolte Frugone, , , (fino alle 19.30), .
E per la festa dei lavoratori la propone un ingresso speciale a 1 Eu.
Restando in tema, a Palazzo Ducale è ancora visitabile (fino all'8 luglio 2007) la mostra su e prosegue la speciale offerta al Ristorante Disopra (primo piano ammezzato del Ducale).
Anche la Nuova Galleria Colombiana e il complesso Monumentale di Sant'Ignazio in Carignano lasciano aperti i battenti e propongono visite guidate alle 9.30 e 11.30.

Se avete voglia di spostarvi, a Celle Ligure la giornata di martedì è dedicata a mare, barche e tradizioni marinaresche, con la manifestazione E Vie du Mâ. Sul lungomare di Albenga, invece, dalle 15 alle 20 ci sarà il Concerto del primo maggio, con Progetto Contaminazione, radio Rebelde, Low Light, Bandaneo, Mauro Pinzone e i pensieri complessi, Tempo Stretto. Concerto del primo maggio anche a Sanremo (piazza Colombo, a partire dalle 16): The nowunder, The priest, Ritmo Metropolitano, Mechinato, Data Kill.
Spostiamoci a Levante. Per chi avesse voglia di farsi una bella scampagnata consigliamo la gita guidata "Via dei Tubi" sul Monte di Portofino: un percorso fra tunnel, sentieri panoramici e passaggi a strapiombo sul mare. Appuntamento alle 9 alla stazione di Camogli. È necessario prenotare allo 010 2345636.

Terminiamo con un evento fuori porta, a , in Val Polcevera: la Festa Ruspante. Di cosa si tratta? Una giornata tra prodotti locali, pic nic e giochi campestri, il tutto all'insegna dell'ecologia.

Buona giornata, sperando che il tempo aiuti.



Oggi al cinema

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film