Magazine Martedì 30 gennaio 2007

La posta del cuore

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

titolo: mi sta tradendo?
sto insieme ad un uomo meraviglioso da "quasi quattro mesi". lui ha 29 anni ed io ne ho 18, ma l'eta non ci ha mai creato problemi, anzi io mi sento molto piu grande e lui mi reputa molto matura. ci siamo innamorati subito... ora conosce la mia famiglia ed io la sua. lui non fa altro che dirmi in continuazione che mi ama e che nn vede l'ora che io mi diplomo per sposarmi. sposarlo sarebbe il mio sogno. il mio problema è questo: da circa un mese non ci vediamo piu tranne il sabato (guarda caso il sabato e il giorno in cui dormo da lui). quasi ogni volta che ci dobbiamo vedere, all'ultimissimo momento, mi dice che è uscito fuori un impegno e non ci possiamo più vedere. avantieri ci rimasi veramente male quando mi disse che aveva finito di lavorare alle 10 di sera (mentre lui fa il mediko e non torna mai a casa piu tardi delle 16:30), poi mi ha detto che doveva accompagnare a quell'ora un suo collega e che mi avrebbe chiamato una volta a casa. in tutto di regola avrebbe dovuto impiegare meno di un ora ed invece è tornato dopo 3 ore! il giorno dopo mi ha detto che e rimasto a chiakierare. mentre quando è con me fa tutto il preciso perquanto riguarda l'ora che va a dormire perchè il giorno dopo deve lavorare. le sue ragioni non mi convincono. ma quando glielo dico ci rimane veramente male perchè dice di amarmi e che è brutto sapere che io nn mi fido di lui. lo amo tanto ma ripeto... ultimamente le sue scuse non mi convincono e ho paura che lui nn mi vuole vedere più o che mi stia tradendo... però, ripeto, quando cerco di parlargli mi dice che mi ama da morire.

Cara anonima,
ti risponderò come se non avessi letto "quai quattro mesi".
Le donne lo sanno. Quando esternano dubbi come il tuo, di solito dentro sono già sicure. Come accertare che sia vero, non so dirtelo, perché non conosco metodi e non accetto quelli più comuni e puerili tipo appostamenti e inseguimenti.
Ti darò diversi consigli, con la premessa che purtroppo i risultati non sono mai certi.
Non fargli più domande, non assillarlo e non cambiare umore. Caso mai fai il contrario, cerca di esaltare le tue qualità migliori e farti "scegliere" di nuovo dall'uomo che ami. Questo è il "metodo" classico, il più collaudato, quello che vanta il maggior numero di successi, pur essendo sia eticamente che ideologicamente scorretto. E, alla lunga, poco "redditizio". Perché chi tradisce e si tiene la fidanzata per sentirsi sempre "al sicuro", lo rifarà. Avrà la crisi dei 30, quella dei 40, quella dei 50 eccetera.
L'alternativa, che mi piace di più, ma non è meno difficile per una ragazza tanto giovane che ha a che fare con un uomo ben più maturo, è affrontare l'argomento da adulti, senza frignare, senza recriminare, chiedendo semplicemente spiegazioni per comportamenti che tu ritieni "anomali". E, se lui ammettesse di avere un'altra, dovresti cercare di resistere e capire che cosa sta cercando il giovin dottore.
Magari una un po' più matura di te? Perché, cara mia, a giudicare dalla tua mail passerai la maturità solo se ti farai scrivere il tema delle fatine. Che non esistono. Questo per dire che la differenza che c'è tra te e il tuo innamorato non è incolmabile, ma la si può colmare soltanto proseguendo gli studi, laureandosi, cercandosi un lavoro e poi, alla fine, coronando il proprio sogno e sposandosi. Ti era mai sorto il dubbio?
Auguri, cara, anche se non prenderai bene la mia risposta,
Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film