Weekend Magazine Venerdì 26 gennaio 2007

Un weekend con tanta musica

Il primo weekend davvero 'invernale' della stagione. Freddo e, sulle alture, un po' di . Cosa c'è di meglio di godersi gli eventi, chiusi al calduccio in qualche locale? A partire, perché no, dalla cena. Magari con un menù a base di antichissime ricette medievali, come quello che venerdì 26 vi propone il Garibaldi Caffè (prenotazioni 348 3800390).
Per il dopocena, a partire dalle 22, al (vico Canneto il lungo), la serata è a base di ritmi indie rock, post punk, new wave e futurist. A Savona si esibisce invece la (PFM), in Stati di Immaginazione: alle 21 presso il Teatro Chiabrera (piazza Diaz 2 - info 019 820409).
Ma non finisce qui. Venerdì sera, alle 20.30, ci sono anche i al Politeama Genovese. Uno spettacolo comico ambientato in un condominio, che ci riporta ai problemi e ai piccoli litigi tanto frequenti fra vicini di casa.

Sempre in musica è la serata di sabato. Jazz made in France per il , che si esibisce al BorgoClub, a partire dalle 21.30.
A seguire, alle 22.30, il ospita Krisma e The KL.Audio in concerto e i dj Mae e Keller.
Saltiamo a tutt’altro genere. Al Politeama c’è il concerto per pianoforte Joy Tour di : un inno musicale alla gioia di vivere, come ci ricorda il titolo.

Siamo già arrivati a domenica. Solo qualche ora e torneremo alle nostre magre occupazioni, chi al lavoro, chi a scuola e chi su qualche libro a prepararsi per l’esame all’Università. Quindi non perdete tempo e approfittate di quello che c'è in città.
Alle 17, il Gruppo La Mezcla si esibisce in concerto al Museo Raccolte Frugone di Nervi, con "Wemilere, la festa dei Santi. Spiritualità, arte e musica danzano insieme le origini della vita". Tradizioni di ritmi, canti e danze afro-cubani e franco-haitiani, incontrano la musicalità di origine brasiliana, africana, dando origine a una mezcla, una miscela di artisti, stili e linguaggi.
Alle 18, invece, i cantautore Massimo Bubola incontra il pubblico della Fnac per presentare il suo libro Doppio lungo addio: un omaggio a Fabrizio De Andrè, con il quale l’autore ha scritto due album storici, Rimini e L’indiano, e la saga di Don Raffaé. Una raccolta di aneddoti e ricordi che legarono i due cantautori.

Argomento sicuramente più infelice ma degno di essere ricordato è il , che cade sabato 27 gennaio. Tante le iniziative per l’occasione. Tra queste citiamo la mostra Omocausto. Lo sterminio dimenticato degli omosessuali, che inaugura alle 17.30, a Palazzo Ducale, e l’incontro con l’illustratore , presso la libreria alle 18, per parlare ai più piccoli di Shoah e letteratura.

Non resta che augurarvi un buon fine settimana e ricordarvi di dare un’occhiata alla nostra , dove le proposte per i prossimi giorni si moltiplicano in un ricco calendario.

Oggi al cinema

Zanna bianca Di Alexandre Espigares Animazione Francia, Lussemburgo, U.S.A., 2018 L’avventura che ha emozionato intere generazioni, per la prima volta in una straordinaria animazione anche in 3D. Guarda la scheda del film