Concerti Magazine Giovedì 28 dicembre 2006

La musica pop conquista il Carlo Felice

, , , , . 5 animali da palcoscenico, 5 artisti che nella loro carriera hanno fatto musica nei locali, nelle piazze, nei teatri. Ma non è da tutti avere la possibilità di esibirsi al Carlo Felice, il tempio genovese della musica sinfonica. «È la prima volta che un cartellone di musica pop viene presentato in un teatro d’opera», ha spiegato Vincenzo Spera, promoter dell'iniziativa con la sua .
Insieme con il Sovrintendente del Carlo Felice Gennaro Di Benedetto, Duemilagrandieventi ha infatti presentato i 5, eccezionali concerti: i New Trolls tornano a suonare dopo ben 10 anni di separazione. Il 13 gennaio 2007 De Scalzi e Nico Di Palo porteranno al Carlo Felice il loro È ancora New Trolls insieme.

IL 24 febbraio 2007 sarà la volta di Ivano Fossati con il suo Arcangelo Tour: «siamo fieri di portare a Genova un artista che coniuga la parola con il ritmo, la musica con la poesia», ha aggiunto Spera.
Dopo , Carmen Consoli tornerà a Genova il 28 febbraio con un tour teatrale. Un mese dopo, il 28 marzo, arriverà l’Onda tropicale di Fiorella Mannoia.
Il 3 aprile un altro grande ritorno: la PFM, il cui rock progressivo ha segnato gli anni ’70.

Il biglietto per tutti e 5 gli «eventi alternativi», come li definisce Di Benedetto, è acquistabile tramite un abbonamento, la Musicard, «risparmiando così più del 15% sul prezzo del biglietto. Potrete acquistare la Musicard a partire dal 3 gennaio 2007 presso la biglietteria del Carlo Felice. Ma non è finita: il 26 aprile 2007, fuori abbonamento, Dionne Warwick concluderà gli appuntamenti pop del Teatro.
Spera è soddisfatto dei risultati ottenuti da Duemilagrandieventi: «la collaborazione con il Carlo Felice è nata dopo 3 anni di corteggiamento reciproco. Ci siamo “fiutati” e poi abbiamo aperto una nuova porta nel teatro d’opera. Negli ultimi anni è nato un grande interesse nei confronti della musica non classica, soprattutto da parte della gente».

Così sono nate anche nuove sinergie tra Duemilagrandieventi, la Provincia di Genova, l’Acquario, Costa Edutainment, e .
«Abbiamo appena superato un crisi economica dovuta ai costi esorbitanti delle produzioni. Inoltre il bacino d’utenza genovese partecipa poco agli eventi musicali: in città manca l’investimento culturale», ha concluso Spera.
Le attività del 2007 di Duemilagrandieventi spaziano dal Mazda Palace al Teatro Genovese, fino al Palasport: «al Mazda avremo Tiziano Ferro (22 febbraio), una serata di Wrestling (16 aprile) e il concerto di Francesco Guccini (20 aprile); al Politeama Luca Carboni (30 marzo) e Niccolò Fabi (2 aprile); il 14 aprile tornerà al Palasport».
E allo stadio? «Speriamo di concludere in bellezza la stagione con un grande concerto a Marassi». Di più non si può dire.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Il sale della terra Di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado Documentario Francia, 2014 Il film racconta l’universo poetico e creativo di un grande artista del nostro tempo, il fotografo Sebastião Salgado. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea, Salgado si lancia alla... Guarda la scheda del film