Magazine Lunedì 4 dicembre 2006

'Più libri più liberi' a Roma

Magazine - Dal 7 al 10 dicembre, nella capitale si tiene la quinta Fiera della piccola e media editoria: , quattro giorni per scoprire le nuove frontiere del libro, dall’evento al blog, al Palazzo dei Congressi EUR (piazzale Kennedy, 1) - - l'appuntamento è realizzato dall’ (AIE) con il sostegno del Comune di Roma – Assessorato alle Politiche culturali, oltre al Ministero della Pubblica Istruzione, alla Provincia di Roma, alla Regione Lazio, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, tradizionali partners della Fiera ai quali si aggiunge quest’anno la Camera di Commercio di Roma, infine l’Istituzione Biblioteche di Roma, l’azienda dei trasporti capitolina Atac, e Radio 3 Fahrenheit.

389 espositori, oltre 200 tra incontri, presentazioni, dibattiti, cui partecipano decine di autori, studiosi e personaggi rappresentativi del mondo del libro, in Italia e nel mondo, ma soprattutto una mostra-mercato di oltre 50mila libri, di ogni genere e per tutti i gusti.

Da giovedì 7 a domenica 10 dicembre 2006 con i seguenti orari:
giovedì 7 dicembre ore 10 - 20
venerdì 8 dicembre ore 10 - 21
sabato 9 dicembre ore 10 - 21
domenica 10 dicembre ore 10 - 20
La promozione di : i libri di tutti gli editori del proprio catalogo presenti alla Fiera con lo sconto speciale del 15%


Giovedì 7 dicembre, alle 14, presso la Sala Morante, (Untitl.Ed) presenta l'incontro: Il libro che non c'è ancora - Come si costruisce un libro a partire da un blog. Orietta Mascaro, Erica Monesi, Anna Maria Palladino e Nicola Quacquarelli illustreranno il progetto Untitl.Ed, e parleranno del loro particolare modo di lavorare: ogni libro della collana Untitl.Ed nasce infatti da una commissione e viene seguito da vicino in tutte le fasi della sua costruzione, a partire dall'idea iniziale (concordata con l'autore) fino alla pubblicazione. Maggiori notizie sul sito www.untitlededitori.com .

Giovedì 7 dicembre, la Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nell’ambito delle attività dell’Istituto per il Libro, promuove anche quest’anno l’iniziativa Settimana della lettura che coinvolge gli studenti di 4 licei romani, “Pilo Albertelli”, “Bertrand Russell”, “Nomentano” e “Plauto”, nell’organizzazione di incontri e attività nella settimana che precede Più libri più liberi (7/10 dicembre 2006) per affrontare il tema della lettura dei classici e dei contemporanei e del ruolo di indirizzo e di formazione svolto dalle istituzioni e dai media. Il programma vede gli studenti impegnati in dialoghi, letture e dibattiti con esperti, autori e critici su una selezione di autori e opere, tra classici e contemporanei, affrontati con approcci multidisciplinari. A conclusione, giovedì 7 dicembre a partire dalle ore 11, presso la Sala Dante del Palazzo dei Congressi, una tavola rotonda, introdotta da Luciano Scala, direttore generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali, e coordinata da Simonetta Bartolini, docente universitaria, critica letteraria, giornalista e curatrice della sezione libri di Mizar (TG2), intervengono Anna Mattei, scrittrice, responsabile dell’iniziativa per l’Istituto per il libro, e Giovanni Solimine, docente universitario, esperto di Biblioteconomia e autore di ricerche sui giovani, i media e la lettura, insieme ai ragazzi protagonisti del programma di incontri della Settimana della Lettura.

Venerdì 8 dicembre, due nuovi numeri della rivista Tabula Rasa il 04 e il 05 ( ) verrà presentata da Luciano Pagano e - lettori residenti al servizio di Wu Ming. Per l'occasione tre dei Quindici e Pagano si intratterranno sui due numeri di prova della rivista che avvia un nuovo indirizzo editoriale in collaboprazione con il magazine online diretto da L. Pagano, dedito alla nuova scrittura e alla critica letteraria, inciquid.it ci sarà anche Luisa Ruggio con il suo Afra.

Domenica 10 dicembre, editoria e narrativa di qualità - Il ruolo dei piccoli editori nella scoperta e nella promozione degli scrittori italiani, dalle 18 alle 20 (in Sala Petrarca). Un'iniziativa, alla seconda edizione, che intende fare il punto e dibattere i problemi e le prospettive sulla funzione della piccola editoria, in particolare quella della scoperta e della promozione di nuovi autori italiani. Partecipano le case editrici: , , , , , , , , , . Introduce Enrico Jacometti, Presidente del Gruppo dei piccoli editori dell' . La tavola rotonda sarà coordinata da Arnaldo Colasanti.

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

L'ospite inatteso Di Thomas McCarthy Commedia, Drammatico U.S.A., 2007 Un professore universitario, va a New York per partecipare ad un convegno, ma quando entra nel suo appartamento, scopre che una giovane coppia l'ho utilizza come abitazione. Guarda la scheda del film