Magazine Giovedì 16 novembre 2006

Segnali di Fumetto

Un'immagine del film Dark Resurrection e la copertina del numero 80 di Dampyr, in edicola a Novembre
© www.darkresurrection.com

Magazine - Novembre è il mese delle streghe. Mostri e vampiri, licantropi e finanziaria, assieme ad altre cose che fanno morire di paura, sono di casa come le caldarroste.
C’è un paese della Liguria, Triora – imbriccato tra i monti di Imperia – nel quale fattucchiere e mostri del folklore sono elementi caratteristici come le sue costruzioni di pietra, i boschi – rigorosamente bui e temibili – ed i suoi angoli, anch’essi bui e temibili, carichi di mistero.

Il paese delle streghe per tutto il mese di Novembre è stato teatro di una serie di mostre, spettacoli e conferenze in cui il lato oscuro è stato protagonista assoluto.
La lunga maratona horror Autunno Nero – cominciata con l’ultima settimana di ottobre – si concluderà il prossimo fine settimana con il in cui folklore e paura sono raccontati attraverso incontri ad hoc con sceneggiatori e disegnatori di due dei personaggi simbolo del fumettoscuro nostrano: e .

Il luogo degli incontri è l’ mentre gran maestro di cerimonie è Andrea Scibilia, a cui è stata affidata la direzione artistica della manifestazione.
Il week end finale aprirà i battenti sabato 18 novembre alle 15.00 con l'incontro dal titolo: Luoghi non comuni del folklore horror. Protagonisti di questo appuntamento saranno penna e pennelli di Dylan Dog, ossia Paola Barbato e Pasquale Ruju.
Si parlerà del del personaggio di Tiziano Sclavi, di come prende forma una storia horror ma anche del modo in cui incubi e tradizioni siano ingredienti fondamentali per una ricetta che piace da quattro lustri.
La giornata di sabato si cocluderà, alle 17.00, con Diego Cajelli e Luca Rossi, sceneggiatore e disegnatore del miglior fumetto di questi ultimi anni: Dampyr.
Harlan Darka è un mezzo vampiro che, assieme ad un ex soldato dei balcani ed una vampira rinnegata, si è votato ad una crociata contro i Maestri della Notte, i vampiri che da secoli vivono nell’ombra soggiogando il genere umano.
Tradizione e leggende sono elementi fondamentali per i fumetti che spesso inventano reinventando dei classici. Zombi, licantropi e vampiri in Dylan Dog sono sempre stati elementi di ispirazione mentre Dampyr è esso stesso una leggenda trasformata in albi a fumetti di ottima fattura.

Domenica 19 oltre ad un incontro con Mauro Borselli - il papà di Dampyr - si parlerà anche di streghe locali (ignorarle potrebbe essere pericoloso) con l’incontro sul , e del lato oscuro per antonomasia: quello di Guerre Stellari. è infatti il titolo del cortometraggio tutto italiano realizzato e prodotto da Angelo Licata e Davide Bigazzi, presenti a Triora per raccontare di un progetto affascinante, ambizioso e senza fine di lucro e che, guardando i , già mi piace.

Ma Autunno Nero non è solo incontri. A fare da contorno alle parole ci saranno anche le immagini di una mostra e di una rassegna per cinefili.
Maschere dell’aldilà e il viaggio nel Folklore del Fumetto sono le occasioni per vedere, nelle antiche sale dell’Hotel Colomba d’Oro, i costumi della tradizione messicana, italiana e rumena assieme alle tavole che raccontano Dylan e Dampyr e col Sorriso della Bagiua.

La scelta cinematografica del fine settimana infine prevede tre classici che saranno proiettati a partire dalle 19 di sabato fino a notte fonda: Dellamorte Dellamore – film di Soavi ispirato al romanzo omonimo di Slavi - a cui seguono, alle 22.00, il Cimitero degli animali, trasposizione del Pet Semetary di King e infine, alle 24.00, Kwaidan di Kobayashi Masaki.
Film, incontri, fumetti e cornice tetra, oscura e carica di leggende per tradizione. Cosa volete di più per un tranquillo week end di paura?

di Francesco Cascione

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film