Concerti Magazine Giovedì 19 ottobre 2006

Zenatron: «Genova unita per la musica»

Magazine - Doveva essere una compilation con il meglio della musica elettronica genovese degli ultimi vent'anni, ma si è trasformata ben presto in un movimento di artisti eterogenei, uniti dalla consapevolezza che insieme si va più lontano.
Dopo il debutto al , il volume I esce in questi giorni nei vari punti vendita della penisola. Nel frattempo prende forma un calendario di eventi live.
Due gli appuntamenti da segnare in agenda. Venerdì 20 ottobre, presso mentelocale café - Palazzo Ducale, il CD verrà presentato con una performance di alcuni degli artisti presenti nel disco: ci saranno e Paul Dam, ma anche e Bob Quadrelli, protagonisti del progetto e anche un po' fratelli maggiori della line up. Altro appuntamento importante: il 16 novembre, la crew sarà al famoso Tunnel di Milano - «una specie di tempio della musica alternativa», dice Bobby - per un'esibizione organizzata grazie al supporto di Radio Popolare.

«Il nostro obiettivo è creare una struttura in grado di promuovere le realtà genovesi», dice Luca Tudisco, il produttore di Zenatron. «Perché - aggiunge Bob Quadrelli - in questa città c'è sempre stato un problema di invidie e incomprensioni». La novità dell'ultim'ora, invece, è proprio l'armonia ritrovata in un gruppo piuttosto grande di musicisti, di età molto diverse tra loro. «C'è solidarietà tra noi», dicono in coro i promotori.
Tutto questo è stato reso molto più semplice dall'interesse di un editore genovese - Devega - che ha appoggiato subito il progetto e in cantiere ha già la creazione di un'etichetta discografica. Non solo, Devega è proprietario di uno degli archivi sonori esistenti più interessanti e cospicui sulla tradizione ligure. Collezione su cui i ragazzi stanno lavorando per un Zenatron Vol II.

Anche i locali genovesi che propongono musica elettronica si stanno interessando: , e hanno già dato la propria disponibilità ad accogliere serate firmate Zenatron. Ma per le date è ancora un po' presto.
«Per i ragazzi più giovani del gruppo è molto importante farsi le ossa sul palco - dice Tudisco - d'altra parte hanno vicino artisti come Bobby Soul e Bob Quadrelli, che hanno tanti anni di esperienza».
Prosegue Bobby: «Il nostro obiettivo è consolidare un'offerta di spettacoli che non si fermino alla musica, ma possano sfociare anche nel visual, per festival e manifestazioni a partire dall'estate prossima».

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Lontano da qui Di Sara Colangelo Drammatico 2018 Lisa Spinelli è una maestra d'asilo con la passione per la poesia, tanto che i suoi figli ormai quasi adulti la trovano trasformata dalle lezioni che sta seguendo e il marito sente di essere un po' trascurato. Lisa non è di per sé... Guarda la scheda del film