Weekend Magazine Martedì 27 febbraio 2001

A spasso per la Fiera Primavera

Magazine - Sono stato a farmi un giro domenica scorsa. C’era un bel po’ di gente ma si camminava. Ecco cosa ho visto.

Padiglione S, quello circolare subito all’entrata: Pianeta casa. Vero trionfo di mobilio di ogni genere e tipo. L’interno padiglione ne è stipato, piano superiore compreso. L’IKEA questo volta non c’è. Tanto non ne ha bisogno. Non mancano le cucine, illuminazione, tappezzerie, moquette e giardinaggio.
All’interno vagano soprattutto coppie in via di convivenza o matrimonio. Il più delle volte la ragazza indica gli oggetti ad un partner assorto e visibilmente distratto. C’è anche un po’ di roba per i bambini, e uno spazio dove posteggiarli.

Padiglione C, il più grande, subito dietro. Questo più interessante, almeno per me. Al piano terra automobilismo e camper. Sopra moto, scooter e un bel po’ di altre cose, tra cui alcune interessanti offerte turistiche ( Quadland, Grotta del Vento, Geo Adventures). Uno degli stand centrali proponeva anche musica disco con cubista di pregio in supporto. In puro stile Motor Show. L’accoppiata donne e motori funziona sempre.
Lì vicino sezioni dedicate alla cura del corpo, al benessere e al messaggio (con prove gratuite). Abbondano anche i venditori di “poltrone vibranti”, quelle comodissime trappole che ti massaggiano la schiena e le gambe.
Vicino c’è Sposidea, settore che racchiude ogni possibile accessorio per chi è in vena di fare il grande passo, dal vestito ai servizi fotografici.

Padiglione B. Insieme a tavola. Si cammina nell’aria densa odori di ogni possibile alimento. Ci sono un bel po’ di banchetti e stand con possibilità di degustare in abbondanza, vini e liquori compresi. Per quel che ho visto gli espositori sono gentili e ben disposti, anche con i parassiti più fastidiosi. Tutti propongono prodotti più o meno tipici, dai vini ai salumi.
Sempre qui gran scelta di ristoranti per tutti i gusti e le tasche. Apparentemente una marea di gente viene qui a mangiare, anche alla sera, visto che tutto rimane aperto fino a tardi.

In più, all’aperto, trovate una pista per gli scooter (ma domenica faceva troppo freddo e in molti erano esitanti e intorpiditi), lo stand di Prima libri ed una sala con balera, o almeno così sembrava.

Domenica prossima si chiude quindi, se qualcosa vi interessa, affrettatevi. Prezzo un po’ scandaloso, 12.000, visto che già tutti cercheranno di vendervi qualcosa, seppure in modo cauto e gentile.

Fiera Primavera, dal 23 Febbraio al 4 Marzo 2001.
Fiera di Genova, zona piazzale Kennedy. Cercate di non usare la macchina o sbarazzatevene appena possibile. La zona brulica di vigili spietati.
Orario: feriali 15-23, festivi 11-23.

Oggi al cinema

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film