Chordewa: tanta voglia di suonare - Magazine

Chordewa: tanta voglia di suonare

Musica Magazine Giovedì 13 luglio 2006

Magazine - Ho avuto l'occasione di vedere le Chordewa dal vivo un paio di volte, ma oggi ho avuto l'occasione di sentirle attentamente.
Il loro suono sembra oscillare tra il primo grunge e una fortissima componente doom (in quest'ottica azzeccata "Theathe"), anche se la cantante dà l'idea di avere un altarino dedicato a P.J.Harvey in camera, tanto sembra rifarsi a certi modi di cantare della cantante inglese, con la sola eccezione di "The Battle", che lascia intuire una passione per le prime Hole.

A volte belle intuizioni come il tribale inizio di "Exotic Storm" non vengono sfruttate fino in fondo e "The Wound Bleends" non mi convince fino in fondo. Il resto del demo ha quei difetti tipici di un gruppo che necessita di suonare dal vivo e che l'attività live tende solitamente a pulire via.
Consiglierei ancora di dare una ripassata alla pronuncia della lingua inglese (a volte un po' zoppicante), ma sono minuzie.

Qui c'è passione e voglia di suonare e soprattutto una personalità ancora da svilupparsi ma già delineata, e sono convinto che, con qualche piccola correzione, abbiano un futuro luminoso (anche se, a giudicare dai suoni, direi che sono più attratte dall'oscurità).

Genere: grunge/doom
Lingua: inglese

Tracklist:

1 Chordewa

2 Exotic Storm

3 Theathe

4 The Battle

5 The Wound Bleeds

Sito ufficiale: chordewa.altervista.org

Contatti: www.myspace.com/chordewa

Giulio Olivieri

Potrebbe interessarti anche: , MiTo SettembreMusica 2020: il programma dei concerti a Milano e Torino , Estate 2020 in Val Bormida: musica, teatro e mostre d'arte tra Piemonte e Liguria , F.O.N.O. 2020, il Festival organistico del Nord-Ovest: concerti con musicisti internazionali , MiTo 2020 si farà, a Milano e Torino la musica a settembre è assicurata , Concerti estate 2020. Live drive in: musica, teatro e cinema in auto