I reverendi - Magazine

I reverendi

Teatro e Spettacoli Magazine Teatro Duse Lunedì 26 febbraio 2001

Magazine - I Reverendi
di Slawomir Mrozek
traduzione di Pietro Marchesani
personaggi e interpreti: Luigi Saravo (Reverendo R. Bloom), Pia Lanciotti (Reverenda G. Burton), Benedetta Buccellato (Mary Simpson), Gianna Piaz (Zia Rosa), Jerzy Stuhr (Professor N. Wilkinson), Orietta Notari (A. Wilkinson), Matteo Taranto (Tom), Claudia Coli (Betty), Enzo Paci (Cico)
regia Jerzy Stuhr
scene e costumi Andrzej Witkowski
luci Piero Niego

In prima mondiale il Teatro di Genova propone una sua produzione dal nuovo testo dello scrittore polacco Slawomir Mrozek per la regia di Jerzy Stuhr. Ambientato alla fine degli anni 2000 in un paesino del New England, I reverendi presenta la strana coincidenza di due candidati assegnati alla stessa parrocchia: il reverendo Richard Bloom e la reverenda Gloria Burton. L’equivoco si protrae alimentato dalla signora Mary Simpson, presidentessa del comitato parocchiale. Ma l’inusuale situazione è solo lo spunto per una serie di scoperte ancora più sconcertanti che una dopo l’altra svelano la realtà nascosta della piccola quanto turbolenta parocchia.
"La logica di Mrozek è una logica inconsueta, personale, paradossale, che non procede a piccoli passi ma a balzi, che usa scorciatoie e però è sempre coerente e limpida. Nelle sue commedie c’è sempre un demone in agguato, per l’appunto il demone della ragione."

Il nostro commento Leggi l'articolo


Il giorno successivo alla prima, il 28.02.2001, in occasione della terza settimana della cultura il Teatro Stabile ha organizzato un incontro con il drammaturgo Slawomir Mrozek a cui prenderà parte anche l'attore regista Jerzy Stuhr.
L'appuntamento è alle ore 17.30 al teatro Duse, l'ingresso è libero.

Potrebbe interessarti anche: , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro , Il Coronavirus mette in crisi lo spettacolo dal vivo: Agis a Franceschini «aprire stato di crisi del settore»

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!