A Pieve di Teco si alza il sipario - Magazine

Teatro Magazine Mercoledì 28 giugno 2006

A Pieve di Teco si alza il sipario

Magazine - Pieve di Teco (IM). Nel teatro “più piccolo del mondo” (, 90 posti a sedere) il teatro-bomboniera ottocentesco di Pieve di Teco, recentemente restaurato dall’Amministrazione provinciale di Imperia, dal 28 giugno al 19 agosto torna la rassegna teatrale estiva Stelle al Salvini. Dopo il felice esordio dell’estate 2005, il cartellone allestito dal direttore artistico Sonia Asteggiante, con il finanziamento della Provincia di Imperia, il Comune di Pieve di Teco e la Fondazione Carige, si ripresenta con dieci appuntamenti – uno in più rispetto a un anno fa. Tra le “stelle” della stagione segnaliamo Giancarlo Zanetti (il suo Kean è in scena il 21 luglio), Milena Vukotic (sul palco in Alice il 29 luglio) e Valeria Valeri (in Oscar e la dama rosa, il 27 luglio).

Il sipario si apre e si chiude con due “prime” nazionali legate a due attori locali che propongono il Teatro Salvini anche come soggetto coproduttore, come una copertina preziosa, due “prime nazionali”. Dopo l'inaugurazione (il 28 giugno) con una prima nazionale Fagotto rosso, nell'interpretazione dell'imperiese Franco Carli, un altro attore, Simone Gandolfo, reduce dal successo nella fiction Rai Gino Bartali l’intramontabile, il 19 agosto chiude con A Ovest di Roma (Orgia), di John Fante (entrambe gli spettacoli porteranno il nome del Salvini in tournèe per l’Italia). Tra le date in cartellone, un appuntamento è “gemellato” con il Festival teatrale di Borgio Verezzi: il 17 luglio Adolfo Margiotta e Mascia Foschi saranno a Pieve di Teco con Tenco a tempo di tango.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.30. Il biglietto costa 10 Euro e può essere acquistato a Imperia all’A.S.T. Spa in via Cascione 130 (tel. 0183 660148) dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 (lunedì e giovedì anche dalle 15 alle 16), oppure al Comune di Pieve di Teco (tel. 0183 36313; orario: 7.30-13.30 dal lunedì al sabato). Informazioni: 0183 704419.

Ecco, nel dettaglio, tutti gli spettacoli:

Mercoledì 28 giugno
Prima nazionale
Fuoriscena presenta
Franco Carli in FAGOTTO ROSSO
di/da Sandro Bajini, con Vitaliano Gallo (fagotto), regia Franco Carli

Domenica 2 luglio
Teatro Franco Parenti
Sergio Bini (Bustric) in Napoleone. Magico imperatore, regia Sergio Bini

Giovedì 13 luglio
Teatro Argot
Maria Paiato in La Maria Zanella, di Sergio Pierattini, regia Maurizio Panici

Lunedì 17 luglio
Dal 40° Festival di Borgio Verezzi
Produzione Giorgio Ugozzoli
Adolfo Margiotta e Mascia Foschi in TEnco a tempo di tango, di Carlo Lucarelli, con Alessandro Nidi (pianoforte), Giuliano Nidi (contrabbasso), Samuele “Sam” Maglieri (sax e percussioni) e la partecipazione straordinaria di Massimiliano Pitocco (bandoneon), regia Gigi Dall’Aglio

Venerdì 21 luglio
Cooperativa teatro per l’Europa
Giancarlo Zanetti in Kean, di Raymond Fritz Simons, con Juliane Reiss (violino), regia Giancarlo Zanetti

Giovedì 27 luglio
Valeria Valeri in Oscar e la dama rosa, di Eric Emmanuel Schimitt, mise en place Valeria Valeri

Domenica 30 luglio
Artisti Associati
Milena Vukotic in Alice, di Valeria Moretti (da Lewis Carrol), con Giuseppe Bruno (pianoforte), regia Terry D’Alfonso

Sabato 5 agosto
La Microband in WOOM WOOM WOOM!, con Luca Domenicali e Domenico maggio, regia microband

Sabato 12 agosto
Teatro Fondamenta Nuove in La Venexiana, di Ignoto Veneziano del ‘500, con Stefania Felicioli, Michela Martini, Stefano Scaldaletti, Daniela Foà, Giorgia Nordio, Lino Spadaro, regia: Stefano Pagin

Sabato 19 agosto
Prima Nazionale
Simone Gandolfo in A ovest di Roma (Orgia), di John Fante, regia: Federico Cruciali

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin