Concerti Magazine Giovedì 15 giugno 2006

La Lanterna illumina Play

In alto la piantina delle postazioni di Play alla Lanterna
Genova. Dopo il successo riscosso l’anno scorso dalla e da , quest’anno arriva l’appuntamento estivo che unisce le due iniziative sotto un unico cappello Play. People can play.
L'inizativa rientra in un progetto nazionale che vede coinvolte diverse città italiane.
A Genova il tutto prenderà vita sotto una luce d’eccezione, quella della Lanterna. Grazie all’intervento del che ne gestisce anche il museo, ci saranno tre palchi e una postazione per il mitico furgoncino Westfalia del ’73 da dove sabato 24 giugno 2006 partirà la musica elettronica, proposta da grandi artisti come , Madrid De Los Austrias, Voom Voom, e molti altri.

«Vogliamo promuovere la musica», spiega Massimiliano Morettini presidente Arci Liguria, «e per farlo ci siamo messi tutti in gioco cercando di suddividere gli eventi al meglio, integrandoci con il ».
Si comincia con giovedì 15 e sabato 18 giugno al parlando di diritti d’autore. La seconda tappa è al Banano Tsunami, sabato 17 giugno 2006 con Extra-play: nuovamente in collaborazione con il , dalle 21 sarà trasmessa la partita dei Mondiali Italia – Usa ed al termine Mark Stewart e Hakim Bey proporranno uno spettacolo tra poesia e groove. Ma la notte è senza fine perché dalle ore 24, va alla consolle Alessio Bertallot per ballare fino al mattino.

Ed ecco che siamo arrivati alla grande serata del 24 giugno 2006 data clou, specialmente importante per noi genovesi in quanto Festa di San Giovanni, che sarà resa ancora più speciale dalla musica elettronica e dalle performances a partire dalle ore 19, per continuare non stop fino all’alba del giorno dopo.
Tra le diverse interazioni ci sarà il momento Play-Ars nel della Lanterna con il workshop presentato da In Arte dove Paolo Bonfiglio esporrà il suo lavoro Industrial: un movie basato su disegni accompagnato dallo musiche di Mick J. Harris.
Per lo spazio Play-Cinematic, assicura la presenza di Michele Capozzi, gonzo giornalista balzato alla cronaca dopo anni di incursioni nell’underground newyorchese grazie all’interessamento del programma televisivo delle Iene. Capozzi presenterà il suo ultimo lavoro, Pornology New York e sarà disponibile per intrattenere il pubblico i racconti sulle follie della sua vita.

La scenografia che ci attende è una lanterna tutta verde – tranquilli nessuna mano di vernice solo "fogli di gel" colorati – l’ingresso sarà di 6 Eu per i soci Arci ed 8 Eu per tutti gli altri, troverete il programma completo degli eventi di Play.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Moonlight Di Barry Jenkins Drammatico U.S.A., 2016 Il giovane Chiron vive in una zona fortemente colpita dall’abuso di crack. Vittima di bullismo a scuola e distrutto da una vita domestica difficile, Chiron rischia di diventare una statistica: un altro ragazzo nero dominato e distrutto dal sistema.... Guarda la scheda del film