Concerti Magazine Lunedì 29 maggio 2006

Il centro della musica è in periferia

Genova. Ritorna l’appuntamento con il , che da quattro anni organizza per promuovere la musica underground genovese. L’edizione 2006 è stata presentata venerdì 26 maggio al forum Fnac: «è stato molto difficile scegliere le band», ha spiegato il presidente dell’associazione Roberto Giannini, «abbiamo ricevuto più di 100 demo, tutte di ottima qualità».
La manifestazione, ad ingresso gratuito, sarà nuovamente a Villa Rossi (Sestri Ponente) da giovedì 1° giugno fino a domenica 4 giugno 2006. Tra le 20 band che si esibiranno spiccano i nomi di Blown Paper Bags, attualmente in tour europeo, dei Port Royal, prodotti dall'etichetta inglese Resonant, i Biogora e gli En Roco. Ma ci saranno anche i Cut Of Mica, che garantiranno un'apertura del festival di grande qualità, , che presenterà in anteprima i pezzi del disco in prossima uscita, gli che stanno riscuotendo molto successo in tutta Italia; e poi Denize, Jamadda Experience, Matheria, Midia, Marco Fuori, , Adele, Gosh, White Ash. Senza dimenticare i Visionnaire, che sono stati premiati proprio alla Fnac da , come vincitori liguri delle selezioni di Primo maggio tutto l'anno.

Tra le novità dell'edizione 2006, oltre alla collaborazione con il Secolo XIX e , Villa Rossi offre una nuova disposizione logistica del palco, che sarà arricchito da scenografie e stand, con un punto di ristoro nel quale sarà possibile gustare piatti caldi preparati in loco, mentre il dance floor post concerto sarà curato da TribUrbana.
Il bar e il ristorante apriranno alle ore 19 ed i concerti inizieranno alle ore 21; all'interno della ex scuola Anita Garibaldi saranno allestite una mostra d'arte sul tema "rock & roll", mostre fotografiche, proiezioni multimediali.

Il programma:
Giovedì 1 giugno
Blown Paper Bags
Banshee
Visionnaire
Adele
Cut of Mica

Venerdì 2 giugno
Port Royal
Humor Vitreo
Boogamen
White Ash
Belzer

Sabato 3 giugno
Biogora
Tarick1
Gosh
Denize
Marco Fuori

Domenica 4 giugno
En Roco
Matheria
Jamadda Xp
Ex Otago
Midia

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Miracolo a Le Havre Di Aki Kaurismäki Drammatico, Commedia Francia, Germania, Finlandia, 2011 Marcel Marx, ex scrittore e noto bohémien, si è ritirato in una sorta di esilio volontario nella città portuale di Le Havre, dove sente di aver costruito un rapporto di maggiore vicinanza con la gente, che serve praticando l'onorevole... Guarda la scheda del film