Magazine Martedì 9 maggio 2006

A passeggio con Claudia

Magazine - Un grande tam tam si è creato intorno a 'Cose che capitano', il primo libro di Claudia Priano: tutti vogliono dire la propria. Ecco per voi i punti di vista degli amici di mentelocale.it, in attesa che l'autrice presenti il suo romanzo a Genova. L'appuntamento è per mercoledì 10 maggio al Teatro della Tosse, insieme a Claudia Priano, Tonino Conte e Laura Guglielmi.


è una passeggiata con Claudia. Si prendono treni, si parte, si ritorna, le borse sempre pienissime di oggetti e foglietti, o gloss e libretti. Dalla fredda Milano, che si offre senza mai veramente darsi, alla calda Genova, che si scopre tra un vicolo e l'altro.
Dietro l'angolo la felicità. Nuda, come sempre nel raccontare di ombre e di gioie, di fatiche e di forze in mezzo a tutti i colori dei suoi abiti, i fiori e le righe. Claudia/Teresa è donna che ride delle proprie sventure e delle proprie fortune. Quelle di essere accolta ad esempio e raccolta tra le braccia calde di amiche generose.

Quella di sapersi innamorare di nuovo guardando e spiando dalla finestra i movimenti di uno strano, affascinante uomo. E sperare di incontrarlo. Che nella vita ci si deve ancora e sempre far stupire.
Che a noi folli solitarie ci basta una musica di Tom Waits che faccia da colonna sonora alla nostra vita per renderci allegre, ci basta il bar che alla mattina ci aspetta per il cappuccino e la brioche, ci basta un profumo di un panificio che ci riporta all'infanzia. O un libro che ci regaliamo, o il mare in inverno della spiaggia di Recco mentre cola il formaggio dalla focaccia.
Noi, che ci teniamo compagnia cosi, annotando immagini sublimi e altissime ma anche imbranate e buffissime, non possiamo non ritrovarci in Teresa Panebianco. Bon Voyage ma chère Claudine... Tua Colette Marina.

Marina Giardina

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Ascensore per il patibolo Di Louise Malle Drammatico, Thriller Francia, 1958 D'accordo per uccidere il marito della sua amante, un uomo dopo aver commesso il fatto rimane intrappolato nell'ascensore dell'abitazione dove é avvenuto il delitto. Un'escalation di tradimenti, omicidi progettati e commessi, di dettagli che complicano... Guarda la scheda del film