Concerti Magazine Venerdì 21 aprile 2006

L'Inferno al Logo Loco

Magazine - Genova. Da quando è online ha fatto parecchia strada. Circa tre anni fa, un gruppo di amici si è messo in testa di fare un sito per appassionati di musica: «perché in questa città non c'è un luogo dove trovare informazioni e notizie musicali», diceva , ideatrice e tuttofarte del progetto. Superato l'inevitabile periodo di gavetta, oggi Chiara & C. sono un punto di riferimento. Lunga l'amicizia con mentelocale.it, dove tengono una - tutti i venerdì - con notizie fresche fresche dal panorama musicale cittadino e non solo.
Da qualche giorno ci è giunta voce di un salto di qualità. Genovatune organizza Inferno, il suo primo festival per band emergenti al di via Degola.
Fino al 31 luglio 2006 tutti gli interessati potranno spedire il proprio materiale a Genovatune's Inferno (via Felice Romani 8A/3, 16122 - Genova). La manifestazione si svolgerà nel mese di settembre 2006: .

La partecipazione è completamente gratuita, l'iniziativa è dedicata a ragazzi molto giovani: «Ci sono gruppi etichettati come emergenti da un decennio - dice Chiara - ma noi preferiamo dare una possibilità a chi non ha mai (o quasi mai) suonato in pubblico».
Ora che il - dove si svolgeva la gara di gruppi giovanili Versus - non c'è più, ecco un'altra occasione per vedere facce nuove sul palco.
Ma Chiara tiene a precisare che Inferno sarà un'altra cosa, a cominciare dalla formula: «Verranno selezionati 16 gruppi/artisti, divisi in quattro gironi a seconda del genere», continua Chiara, «avremo così quattro finalisti, che lotteranno per il premio assoluto.
Ossia? Che cosa si vince? «Il gruppo vincitore avrà la possibilità di registrare un singolo in qualità radiofonica presso , che verrà poi trasmesso sull'emittente », prosegue la boss di Genovatune. Non solo, i quattro gruppi finalisti potranno presentare il proprio lavoro alla Fnac nel gennaio 2007, a termine concorso.

Ma una delle novità del concorso sta però nella formula. Grazie al sistema dei gironi, tutti i gruppi suoneranno almeno tre volte sul palco del Logo Loco, un bottino di esperienza molto importante per musicisti così giovani.
Saranno dodici serate di musica, più il seratone finale con proclamazione del vincitore assoluto. I gruppi verranno giudicati da una giuria popolare - il pubblico in sala - e da una giuria di critici composta da esperti del settore.

Ci puoi fare un primo bilancio della vostra attività e della scena genovese? «Il nostro è molto positivo - dice Chiara - siamo cresciuti costantemente, avviato parecchie collaborazioni, l'ultima delle quali con l'etichetta genovese . Per ciò che riguarda Genova, ci sono veramente tanti gruppi: il nostro database ne contiene circa 350. Contando che qualcuno può mancare, qualcuno può essersi sciolto, resta comunque una cifra di tutto rispetto».
Spedite gente, spedite a Genovatune's Inferno

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film