Concerti Magazine Martedì 18 aprile 2006

Un sabato da urlo

Magazine - Genova. Da qualche tempo me l'ero promesso: partecipare ad un concerto dei Vallanzaska! E così è stato ieri sera, 15 aprile 2006, per un sabato all'insegna del sudore e del divertimento.
La band milanese, nonostante l'incertezza iniziale di un pubblico gremito, ma non ancora abbastanza caldo, sa scuotere gli animi: dopo il primo brano d'apertura, Pendolare in Sidecar, il Logo Loco diventa "logo" infernale. Una fornace, colma di corpi in movimento, trascinati dalle sonorità ska rocksteady di brani noti come Loris e Efrem, Polli e Pollai ed il singolo della loro ultima fatica discografica (ve la ricordate la sigla di SuperCiro?), Sisisi Nonno.

I Vallanzaska coprono più di un'ora di live, passando per i brani del nuovo disco, come Montecarlo, Skakko al Re e Johnny Boy, e riproponendo brani storici come Reggaemilia, al grido della quale il pubblico in sala si scatena fino allo sfinimento (me compresa): sudore, tanto sudore, ben speso alla mercè di una band compatta e con ottima tenuta di palco.
I sette musicisti chiudono la prima parte del concerto con Trattoria, altra pietra miliare nella discografia del gruppo, per poi ricomparire da dietro le quinte e regalare ancora qualche minuto di gioia agli spettatori accaldati. Si prosegue, dunque, con Boys From Com’asina e si termina con una delirante Cheope, degna chiusura di un live gustoso ed appagante.

Tanti applausi e sorrisi, meritati dagli scatenati Vallanzaska: gentili e disponibili nel dopo esibizione, ricevono con piacere i nostri complimenti e ci salutano con la promessa di tornarli ad ascoltare, al prossimo live genovese. A cui, naturalmente, non mancheremo.

Chiara Ragnini

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film