Musiche e leggende del mare - Magazine

Teatro Magazine Galata Museo del Mare Giovedì 29 dicembre 2005

Musiche e leggende del mare

Magazine - Ispirato alle più belle storie di mare, il nuovo spettacolo al Galata Museo del Mare, venerdì 30 dicembre 2005, (Ingressi 20.00 – 20.30 – 21.00 con brindisi a fine spettacolo) permette un affascinante viaggio attraverso alcune delle sale più suggestive dello spazio espositivo.

Storie e leggende di mare sono le protagoniste dello spettacolo durante il quale gli spettatori saranno accompagnati all’interno del Museo da tre venditrici di vento. Personaggi della tradizione nordica, di cui si legge in alcuni racconti, vendevano ai naviganti cordicelle propiziatorie con tre nodi: quando i marinai scioglievano un nodo arrivava sul mare il vento che li aiutava nel viaggio.

Intorno alla galea, un passeggero, la cuoca e una sirena descriveranno rispettivamente il viaggio, l’alimentazione e la navigazione a bordo delle galee: come si viveva in uno spazio così limitato, come e cosa si mangiava, quali erano le costellazioni che guidavano la navigazione. Nella Sala del “grande mare” tre piratesse racconteranno e rievocheranno le proprie imprese; la terza venditrice di vento condurrà quindi i visitatori sul Brigantino e, a seguire, al piano degli emigranti e dei transatlantici dove Mariengela Bettanini intonerà emozionanti Spirituals. Il commento musicale è affidato a un quartetto con cornamuse, organetto e percussioni e ad un quartetto d’archi che nella Sala Vascelli eseguirà musiche di Mozart.

La partecipazione allo spettacolo è compresa nel biglietto d’ingresso al Museo del Mare:
adulti euro 10
bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni euro 5.
Informazioni: 010 2345655

Partecipano allo spettacolo gli attori e cantanti:
Roberta Allosio, Alberto Bergamini, Mariangela Bettanini, Arianna Comes, Simona Fasano, Carla Peirolero, Mariella Speranza, Nicola Varese.
I musicisti sulla galea: Edmondo Romano, Fabio Rinaudo, Filippo Gambetta, Davide Baglietto.
Il quartetto musiche mozartiane: Francesca Rapetti, Lorenza Vaccaro, Raffaele Rebaudengo, Arianna Menesini.
Regia Carla Peirolero.
Una produzione Galata Museo del Mare, in collaborazione con Chance Eventi e Festival Suq a Genova

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin