Concerti Magazine Venerdì 16 dicembre 2005

Pop d'autore all'italiana

Artista: Palconudo
Titolo: non presente

Tracklist:
1. Nel momento
2. Ninnananna
3. Sara
4. La danza dell'illusione
5. La sintesi

Spesso si sente dire che l’italiano non è una lingua facile da musicare a differenza dell’inglese. Non è questa l’idea dei Palconudo che sono capaci di coniugare finissime melodie a testi indubbiamente belli che lasciano spazio a parole come “archetipo” e fanno intuire una profonda conoscenza e consapevolezza della nostra lingua.

Davvero notevole la voce di Elisa, la cantante. Sicura e pulita si lancia in interessanti scale e vocalizzi che richiedono esperienza ed una buona capacità di controllo, accompagnata da chitarre dagli arpeggi sapienti. Il demo, registrato in versione acustica, propone cinque brani davvero interessanti.

Ottima la scelta della canzone di apertura: Nel momento. Diretta e coinvolgente propone immediatamente le capacità del gruppo ed invoglia all’ascolto. Incisiva, presenta una melodia ed un ritornello che resta immediatamente impresso. Peccato sia un destino di pochi poterla cantare senza cadere in orripilanti stonature!

Ninnananna si apre con un riff di chitarre dai sapori caldi. Echi coinvolgenti di suoni familiari. La voce, sempre in risalto, ci accompagna in una ninnananna (appunto) che conta oggetti, persone e sogni.
Sara devìa rispetto alle canzoni precedenti e propone una struttura meno immediata nell’ascolto. Al corpo melodioso della strofa si contrappongono i suoni ruvidi e più aggressivi del ritornello.
Si torna a ritmi più pacati con La danza dell’illusione in cui vocalizzi armoniosi ci mostrano come le illusioni possano acquistare consistenza attraverso la musica.

Il demo si chiude con La sintesi, titolo emblematico per un disco decisamente consapevole.
Forse meno incisivi rispetto alle prime canzoni, gli ultimi due brani rappresentano un modo, parafrasando i Palconudo stessi, di “sfumare sul finale”.

Un demo davvero ben fatto: ottime la voce e le chitarre, interessanti i testi. Una musica d’autore che irretisce all’ascolto.

Contatti:


Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

Rex Un cucciolo a palazzo Di Ben Stassen Animazione Belgio, 2019 Da quando ha fatto il suo ingresso a Buckingham Palace, Rex conduce una vita immersa nel lusso. Dotato di uno spirito da capobranco, ha rimpiazzato il posto dei tre Corgi nel cuore di Sua Maestà. La sua arroganza può risultare alquanto irritante...... Guarda la scheda del film