Magazine Lunedì 5 dicembre 2005

L'inferno del Genoa

Magazine - L’anno che volge al termine potrà essere ricordato anche come l’ anno dell’”inferno genoano”. E ne dà conto pubblicando un libro in versi, per la sua collana i libelluli, che è una parodia della Divina Commedia.
Ecco allora, ad opera di Lorenzo Zito, L’inferno del Genoa - I gironi in rima della Divina Tragedia del Grifone.
Ma la fantasia dell’editore non si ferma alla stampa di questo piccolo e divertente libro: Schiaffino scrive anche le didascalie per le tavole di Gustavo Dorè, celebri illustrazioni dell’originaria versione trecentesca. E lui stesso, nelle prime pagine del libro, afferma di non essere un appassionato del gioco del calcio ma, se dovesse diventarlo, promette che diventerà tifoso genoano…”non ritenendo sufficientemente entusiasmante, doloroso ed epico alcun altro impegno di fedeltà sportiva, men che meno per l’Altra Squadra genovese”.

Nei gironi cantati con le rime incatenate delle terzine dantesche, ci sono tutti i personaggi della "tragedia" dell’estate 2005; ci sono il presidente con il figlio Matteo (“…ancor ci si domanda se son giganti o gnomi, se fecero alla fine del bene al Genoa, se furono aggettivi o sol cognomi…’, gli avvocati, i politici e i giornalisti, i comprati e i venduti, i tifosi e i profeti di sventura…insomma ci sono proprio tutti. Tutti in un loro girone apposito.

La presentazione del libro è avvenuta nel dehors del Mentelocale cafè la mattina di sabato 3 dicembre, con la partecipazione degli amici della compagnia teatrale Baistrocchi. Gli interventi di Edo Quistelli e Paolo Drago, accompagnati dal regista Piero Rossi e Marco Biancalana, hanno dato, con la lettura del quarto canto, un assaggio di comicità di quello che sarà l’atteso spettacolo di quest’anno: Speciale per due… ovvero di Bai ce n’è una sola. Un musical che debutterà in teatro il 27 dicembre.

L’appuntamento con il libro è invece in edicola e libreria.

Giorgio Boratto

di Giorgio Boratto

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

La prima pietra Di Rolando Ravello Commedia Italia, 2018 È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente... Guarda la scheda del film