Il pinguino di Linux al Ducale - Magazine

Mostre Magazine Venerdì 25 novembre 2005

Il pinguino di Linux al Ducale

Magazine - Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con il pinguino del software libero, giunto alla quinta edizione: sabato 26 novembre 2005, dalle 10 alle 18, a Palazzo Ducale nella Sala del Munizioniere, è Linux Day.
Gli strumenti di Linux trovano oggi sempre maggiore diffusione e attirano l'attenzione sia degli addetti ai lavori che degli appassionati. Il sistema operativo alternativo a Windows, liberamente scaricabile da internet e alla cui costruzione partecipano migliaia di volontari sparsi per il mondo, è l'emblema dei cosiddetti programmi Open Source: programmi distribuiti completi di codice sorgente e documentazione ed intorno ai quali nascono comunità di programmatori e sostenitori.
Sabato 26 i lLinux day verrà celebrato in più di 100 città d'Italia.

L'evento sarà ospitato a Palazzo Ducale e come l'anno scorso prevedrà due percorsi distinti, uno per neofiti affiancato da un percorso "business". Novità di quest'anno è senz'altro l'"InstallFest": sulle macchine del pubblico, sarà installato gratuitamente Linux previa prenotazione.

«Rispetto all'anno scorso ci sono comunque altre grosse novità - spiega Marco Masetti, ingegnere tra gli organizzatori dell'evento - saremo nelle sale del munizioniere. Inoltre per la prima volta abbiamo sponsor eccellenti: la SUN (realtà che a livello mondiale si divide, assieme ad IBM e HP, il mercato dei server Linux), che sponsorizza l'evento sia a livello nazionale attraverso l'Italian Linux Society, sia localmente attraverso i diversi LUG (Linux User Groups).
Abbiamo poi la gradita presenza e sponsorizzazione della Yacme, società bolognese tra le prime in Italia a credere nell'open source (per intenderci quelli che hanno appena "migrato" al software libero più di 600 postazioni dell'ospedale Galliera). Sono loro i maggiori esperti nazionali di OpenOffice, la piattaforma di office automation simile alla suite Office di Microsoft, e sabato ci introdurranno alle novità di OpenOffice2, oltre a presentare casi di successo tra le innumerevoli migrazioni che hanno portato a termine».

Parteciperà poi come relatore Rodolfo Giometti, ingegnere libero professionista e "guru" noto a livello internazionale. Quest'anno, inoltre, all'organizzazione e gestione dell'evento partecipano gli Ingegneri Senza Frontiere, che opera da anni nell'ambito della cooperazione internazionale e il circolo Arci "Città Futura", che ospita nella sua sede di corso Torino gli incontri del Linux Group. A fianco dei percorsi formativi ci saranno delle isole tematiche, dove esperti saranno a disposizione del pubblico per approfondimenti tecnici.

Segnaliamo inoltre il dal quale è possibile accedere al programma dell'evento e prenotarsi all'InstallFest.

Linux day
Sabato 26 novembre ore 10.00-18.00
Palazzo Ducale - Sala del Munizioniere
Piazza Matteotti 9, Genova

Potrebbe interessarti anche: , Ad Ascona la mostra tematica Arte e Perturbante , Biennale di Venezia 2017: Viva arte Viva. Da Roberto Cuoghi a Damien Hirst , Lucca Comics 2016: Da Zerocalcare a Gipi, fino ai Cosplay , Anime nere: la Calabria tra letteratura e cinema , Addio a Mario Dondero, fotografo del '900 più vero