Concerti Magazine Teatro della Tosse Giovedì 10 novembre 2005

Tributo a Miles Davis

Magazine - Venerdì 11 novembre, alle ore 21.30, l’associazione culturale , in collaborazione con il , organizza un importante evento jazzistico: A tribute to Miles Davis Quintet 64’ – 68’. Sul palco il Roberto Gatto Special Quintet.

Si tratta di un omaggio alla musica dello storico quintetto di Miles Davis, in attività dal 1964 al 1968. Tale formazione, oltre a Miles, vedeva la presenza di alcuni musicisti che, di lì a poco, sarebbero diventati grandi leader ed indiscussi protagonisti della scena del jazz: Herbie Hancock, Tony Williams, Wayne Shorter e Ron Carter. Un quintetto passato alla storia per essere stato tra le formazioni più innovative della storia del jazz e per aver creato uno stile ben riconoscibile.

Ad omaggiare nomi tanto importanti ci saranno personalità di spicco della scena musicale italiana. è tra i batteristi più quotati del panorama internazionale. Da diversi anni si dedica anche alla composizione di musiche da film ed ha realizzato, insieme a Maurizio Gianmarco, le colonne sonore di Nudo di donna, Mignon è partita, Verso sera, e Il grande cocomero. Ha inoltre partecipato a tutti i più importanti festival internazionali (Chicago, New York, Boston, Londra, Parigi, Gerusalemme, Antibes, Senegal, Umbria Jazz, Marocco, Martinica, Montreal, ecc..) e vanta collaborazioni, come sideman, con , , Pino Daniele, , Domenico Modugno.

Con lui sul palco ci saranno Dado Moroni, uno dei pianisti jazz più richiesti in Europa, Flavio Boltro, trombettista d’esperienza internazionale che da alcuni anni risiede a Parigi, Daniele Scannapieco, sassofonista tra i più apprezzati della sua generazione e Rosario Bonaccorso, celebre contrabbassista.
Una formazione creata appositamente da Roberto Gatto, a conferma del continuo lavoro di ricerca che il musicista romano conduce da anni.

Il prezzo dei biglietti va dai 20 Eu (intero) ai 18 Eu (ridotti e soci del Borgoclub).
Per informazioni e prenotazioni chiamate lo 010 2470793 o lo 010 3760090.
.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Il gabinetto del Dottor Caligari Di Robert Wiene Horror Germania, 1920 Pietra miliare del cinema tedesco, leggendario classico del muto, precoce esempio di thriller psicologico, primo successo internazionale della cinematografia tedesca dopo la Prima guerra mondiale, prototipo del cinema espressionista. Guarda la scheda del film