Magazine Venerdì 4 novembre 2005

Aperitivi d'autore alla Vigna del Mar

Venerdì 4 novembre, alle 18.00, torna l’appuntamento con Aperitivi d’autore alla Vigna del Mar di vico Semino 11. Lo scrittore Claudio Bo presenterà infatti presso la vineria del centro storico il suo libro , edito da Fratelli Frilli Editori.
Dopo , Antonio Caron, Claudio Paglieri e Mario Colangelo, il consueto appuntamento con i migliori autori genovesi si tinge di giallo con una storia ambientata a Genova, tra la sede universitaria della Facoltà di Filosofia di via Balbi 4 e i carruggi: la città in pieni anni ’70 e un "io" narrante che rappresenta la coscienza di un’epoca.

Claudio Bo è nato a Genova nel 1952. Laureato in Filosofia, è giornalista professionista. Direttore del settimanale "Provincia granda", vive e lavora a Mondovì. Ha pubblicato due libri di racconti: La favolante e lo scorpione (Resine), con prefazione di Mario Luzi, e Il Natale di Giacomo (Antoroto). Nel 1977 si è classificato primo nella sezione narrativa del Premio Pontano di Napoli e secondo assoluto del medesimo premio. Nel 1993 ha ottenuto, con La favolante e lo scorpione, il riconoscimento speciale della giuria al Premio Cesare Pavese di Santo Stefano Belbo.

"BALBIQUATTRO": LA TRAMA

La Genova degli anni Settanta è la vera protagonista del romanzo. Una città rivelata dai suoi intensi profumi, dalla luce incantata e dal vento, ma anche smascherata nel sordido e intestino averno dei vicoli. Uno studente si aggira nel dedalo dell'Università di via Balbi, trovando l'amicizia e l'altrove del sogno. La realtà, però, irrompe con la violenza degli "anni di piombo", con le urgenze del popolo dei carruggi, con il dramma dell'aborto e, alla fine, con un omicidio incomprensibile che sconvolge l'esistenza di un gruppo di amici e le loro utopie.
Il protagonista precipita, quasi trasognato, nell'incalzare degli avvenimenti, travolto dalla dolorosa passione per Maria che lo prosciuga e lo umilia. Un rapporto nato male e logorato dal sospetto che proprio Maria sia coinvolta nel delitto. Alla fine, un'allucinata presa di coscienza sarà il movente per una fuga: non all'estero, come il suo più caro amico sospettato di terrorismo, ma all'esistenziale ricerca di un nuovo mondo (la Langa e il Monregalese) dove costruire il proprio futuro.

PER INFORMAZIONI:
010 2513957

Vigna del Mar
Vico Semino 11, Genova Centro Storico

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film