Lavori in corso al PAC di Milano - Magazine

Attualità Magazine Martedì 18 ottobre 2005

Lavori in corso al PAC di Milano

© www.corriere.it/vivimilano

Magazine - Nonostante abbiano ancora le foglie, gli alberi del Parco di Palestro sembrano avere già un che di natalizio, avvolti da una nebbiolina inattesa alle quattro di un pomeriggio di metà ottobre. Vincendo la repulsione per questo clima ormai invernale, esco di casa e alle quattro meno un quarto sono già in Via Palestro 14 al PAC, il Padiglione di Arte Contemporanea che, in occasione di MilanoContemporanea, diventa lo spazio espositivo dell’art in progress.

MilanoContemporanea è la festa dell’arte nuova e della sperimentazione, è Milano che – per dieci giorni, dal 14 al 23 ottobre – apre i suoi spazi all’arte contemporanea. Gallerie, capannoni industriali, teatri e fondazioni diventano luoghi di dibattiti, reading, spettacoli e incontri con artisti.
Tutto gratuito, tutto aperto a tutti, tutto rivolto all’arte. Non è poco.

Il PAC è uno spazio espositivo che si trova all’interno della Galleria di Arte Moderna di Milano e che per questi dieci giorni si trasforma in un vero e proprio cantiere, "Aperto per lavori in corso" - curato da Lucia Matino e Francesca Pasini - dove quindici giovani artisti potranno costruire le loro opere, anche davanti al pubblico. (Gli artisti partecipanti sono Virginie Barré, Chiara Camoni, Sarah Ciracì, Marta Dell'Angelo, Elisabetta Di Maggio, Alice Guareschi, Marcello Maloberti, Dacia Manto, Marzia Migliora, , Margherita Morgantin, , Elisa Sighicelli, Marcella Vanzo, Maurizio Vetrugno, ).

Tra questi giovani artisti, Marcella Vanzo "realizza" la sua performance artistica, mettendo all’asta i suoi "Esseri umani del XXI secolo". Marcella è una ragazza milanese, dallo sguardo intenso e dai lunghi capelli castani, che - a trent’anni da poco compiuti – è reduce dalla vittoria di uno dei riconoscimenti più importanti per una giovane emergente, il Premio New York di ACACIA ( ). Laureata in antropologia, "piena di cose da dire" è visibilmente emozionata di esporre per la prima volta nella sua Milano, al PAC. Lo spazio in cui Marcella realizzerà la sua performance è allestito come una vera e propria casa d’aste: in una sala delimitata da grandi tendoni neri, ci sono quanti faranno le offerte, lo scranno per il banditore, il classico martelletto e i pezzi da mettere all’asta. Accanto a lei, che veste l’improbabile ruolo di banditrice di un’asta Sotheby’s, compaiono uno alla volta, i "pezzi" più rappresentativi del XXI secolo che vengono messi all’incanto: un calciatore, un uomo d’affari attaccato al cellulare, una vittima del fuoco amico, un terrorista, un’anziana, un imprenditore cinese e tanti altri. L’asta si svolge in fretta, l’interesse è grande: salgono vertiginosamente le offerte per il calciatore,il businessman e il rappresentante religioso; un buon valore viene attribuito anche al terrorista, con la motivazione di essere utilizzabile in diversi e molteplici contesti, mentre le offerte sono di poco superiori al minimo per clandestini e casalinghe e restano tre invenduti: una giovane donna sequestrata, il cadavere di donna incinta caduta sotto i colpi del fuoco amico e l’anziana signora, considerata ormai inutilizzabile. Lo stupore iniziale sui visi degli spettatori, a mano a mano che l’asta procede, e Marcella con il suo martelletto decreta implacabile il valore dei singoli "pezzi umani" si trasforma in qualcosa di più profondo. Gli sguardi, tra l’interrogativo e l’incredulo, si fanno riflessione. La sorpresa si fa amara constatazione. Ancora una volta la creatività di Marcella ha fatto pensate. È stata un successo.



Milanocontemporanea
Aperto per lavori in corso
PAC, Padiglione di Arte Contemporanea
via Palestro 14, 20121 Milano
www.comune.milano.it/pac
Orari: 16-23 ottobre, 9.30 – 20.00
Ingresso gratuito

Nella foto: Elisa Sigichelli, "Untitled (Flower Pot)", 2003. Fotografia parzialmente illuminata su lightbox Collezione privata, Londra Foto di José King

Potrebbe interessarti anche: , Quanti tipi di piatti biodegradabili esistono? Guida alla scelta , Gestire una grande attività? Non si può fare tutto da soli! , Giardinieri e impianti d'irrigazione: ecco i servizi a domicilio per un verde «da far invidia al vicino» , Scopri i film stasera in tv sul digitale terrestre , La modernità nel mondo dei piatti doccia