Ancora una volta Effetto Notte - Magazine

Cinema Magazine Venerdì 30 settembre 2005

Ancora una volta Effetto Notte

Magazine - Quasi cinque anni di attività, dieci rassegne cinematografiche alle spalle e il successone di una indimenticabile . Ma il curriculum di si arricchisce, ancora una volta, grazie alla nuova rassegna targata 2005 (ricordate ?).
Si parte il 6 ottobre e si prosegue fino al 15 dicembre. Stesso giorno (il giovedì) e stessa formula: il cinema di qualità arricchito da un lauto "buffet post proiezione". «Tra le novità ci sono i nostri nuovi compagni di avventura», spiega , uno dei fondatori del Movimento cinefilo genovese, «, e ci sosterranno insieme a Ottica Sparviero e , nostri vecchi amici. Senza dimenticare mentelocale.it, naturalmente!».

Giovedì 6 ottobre toccherà a aprire il ciclo di serate alla , in via Colombo 11. Per l'occasione, ai classici quattro spettacoli, verrà aggiunto quello delle 22.15: una prima è pur sempre una prima!
Baci rubati (Baisers volès) è una delle pellicole più divertenti del grande regista francese, forse il più tenero e commovente.
Protagonista del film è ancora una volta quell'Antoine Doinel che ha accompagnato la filmografia di Truffaut a partire da I 400 colpi, suo primo successo. Interpretato da Jean Pierre Leaud, il film è stato girato nel 1968. L’avete già visto? Di Truffaut sapete vita, morte e miracoli e nella vostra videoteca casalinga non manca un solo dvd dei suoi film? Allora sappiate che godersi un film nel buio di una sala cinematografica e condividere le proprie emozioni con altri cinefili come voi è tutta un'altra cosa.

La rassegna proseguirà con La cinese (il 13 ottobre) e Due o tre cose che so di lei, entrambi diretti da Jean-Luc Godard. Due film - oggi introvabili - che hanno fatto epoca. Il 27 ottobre e il 3 novembre sarà la volta di Fassbinder (Roulette cinese e Attenzione alla puttana santa). E ancora Akira Kurosawa con Rashomon (il 10 novembre) e I sette samurai, il suo più grande e monumentale successo (il 17 novembre) .
E dopo un giovedì in compagnia di Werner Herzog e del suo Fitzcarraldo (il 24 novembre) sarà ancora Truffaut ad animare gli ultimi tre giovedì di Effetto Notte: La sposa in nero (1 dicembre), L’amore fugge (8 dicembre) e - last but not least - L’uomo che amava le donne, che chiuderà la rassegna giovedì 15 dicembre. «Molti dei film che proponiamo sono in versione restaurata e in lingua originale con sottotitoli. Ma soprattutto si tratta di pellicole che, sebbene siano dirette da registi noti, da anni non sono riproposte sul grande schermo», conclude Lorenzo.
Non mancheranno il brunch delle 12.40 (prima del film delle 13.00), il rinfresco delle 15.40 (che precede la proiezione delle 16.00) e il buffet che saluterà il pubblico al termine degli spettacoli delle 18.30 e delle 21.30: insomma, cibo e cocktali per tutti!

Ma Effetto Notte non sarebbe Effetto Notte senza l'immancabile festa di inaugurazione. I ragazzi del movimento vi aspettano, vestiti della inconfondibile (e ambitissima) felpa nera con cappuccio, venerdì 7 ottobre, a partire dalle 21.30, al Banano Tzunami (Porto Antico) per una festa fatta di musica, cibo, cocktail, gadget e card che vi permetteranno l'ingresso al cinema a prezzo ridotto.

Gli orari della rassegna: 13.00 - 16.00 – 18.30 – 21.30

Prezzi del biglietto: 5.50 Euro; ridotto: 4.50 Euro (abbonati a Genoa e Sampdoria e universitari).
La tessera di abbonamento, non nominale, si fa direttamente alla cassa del cinema. Vedi 11 film, ne paghi 6 (33 Euro anzichè 55 Euro).

Vuoi iscriverti alla mailing list di Effetto Notte? Scrivi a

Potrebbe interessarti anche: , Cena con delitto: omaggio ad Agatha Christie al cinema , Bohemian Rhapsody: non la solita recensione del film sui Queen , Gli incredibili 2 e Bao ad Annecy 2018 e a settembre al cinema , Ralph spaccatutto: il sequel ad Annecy 2018 e al cinema , Festival di Annecy 2018: vincitori e premi. C'è anche l'Italia