Magazine Lunedì 12 febbraio 2001

Tradurre è tradire?

Biblioteca Berio, Sala dei Chierici alle ore 17.00 di martedì 13 febbraio.
Un interrogativo alla base di molte letture: Tradurre è tradire? E' meglio fare una traduzione letterale che però può tradire la sostanza e lo spirito del testo, o viceversa? Ne parleranno tre noti traduttori, nonchè insegnanti presso l'Università di Genova:
Massimo Bacigalupo, traduttore dall'inglese, Elisa Bricco, francese, e Silvio Ferrari per il serbo croato.
Un incontro in collaborazione con Edizioni San Marco dei Giustiniani, Parco Culturale Giorgio Caproni, C.I.D.I., Regione Liguria, Assessorato alla cultura del Comune di Genova, Azienda di Promozione Turistica.
di Annamaria Tagliafico

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

La grande bellezza Di Paolo Sorrentino Drammatico Italia, 2013 Il film è ambientato e interamente girato a Roma. Dame dell'alta società, parvenu, politici, criminali d'alto bordo, giornalisti, attori, nobili decaduti, alti prelati, artisti e intellettuali veri o presunti tessono trame di rapporti inconsistenti,... Guarda la scheda del film