Magazine Lunedì 12 febbraio 2001

Tradurre è tradire?

Magazine - Biblioteca Berio, Sala dei Chierici alle ore 17.00 di martedì 13 febbraio.
Un interrogativo alla base di molte letture: Tradurre è tradire? E' meglio fare una traduzione letterale che però può tradire la sostanza e lo spirito del testo, o viceversa? Ne parleranno tre noti traduttori, nonchè insegnanti presso l'Università di Genova:
Massimo Bacigalupo, traduttore dall'inglese, Elisa Bricco, francese, e Silvio Ferrari per il serbo croato.
Un incontro in collaborazione con Edizioni San Marco dei Giustiniani, Parco Culturale Giorgio Caproni, C.I.D.I., Regione Liguria, Assessorato alla cultura del Comune di Genova, Azienda di Promozione Turistica.

di Annamaria Tagliafico

Potrebbe interessarti anche: , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male

Oggi al cinema

Ricordi? Di Valerio Mieli Drammatico 2018 Lui, docente universitario di Storia romana, è problematico e tormentato proprio come piace a Lei, che gli si manifesta eternamente solare e comprensiva. Lei, insegnante di liceo vive immersa nel presente, ritenendo che "una cosa è già... Guarda la scheda del film