Magazine Mercoledì 21 settembre 2005

Si parla di Bukowsky

Charles Bukowski. L'ubriacone, il donnaiolo, l'amante delle corse dei cavalli, il poeta underground, il ribelle sfregiato dall'acne, l'impiegato delle Poste, l'uomo dai mille lavori, il factotum dei bassifondi, il grande scrittore maledetto.
Giovedì 22 settembre 2005 alle ore 18.00, alla Fnac di via XX settembre, Michele Vaccari presenta l'ultimo libro di Paolo Roversi: Bukowski scrivo racconti e poi ci metto il sesso per vendere – Vita, vizi e virtù dello scrittore maledetto, con un’intervista a Fernanda Pivano (Stampa Alternativa).

Un pamphlet che traccia, con stile veloce ed essenziale, un ritratto confidenziale di Bukowski: la biografia, la vita, le immagini, le curiosità, avvalendosi di un interlocutore d'eccezione: Fernanda Pivano.

Un viaggio nel mondo bukowskiano che spazia dalla poesia all'alcool, dalla religione al cinema, dal teatro alla musica, dalle corse dei cavalli ai reading ubriachi. Un testo dalla parte dei lettori appassionati, ma sopratutto del Bukowski scrittore, che sorridendo, sentenziava: «Tutti gli scrittori sono dei poveri idioti. È per questo che scrivono».

L'ingresso è libero e gratuito.
di Mina Vitiello

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film