Magazine Martedì 20 settembre 2005

AAA Appartamento cercasi


AAA APPARTAMENTO CERCASI

Betty Argento cerca casa.
Non poteva scegliere momento peggiore: il mercato immobiliare subisce le stesse impennate dei barili di greggio, e i prezzi non fanno che lievitare, come pagnotte dal fornaio o pantaloni in un cinema porno.
L'euro ha colpito ovunque ma in questo settore i prezzi sono davvero spaventosi, anche per una stamberga semi-interrata con vista sulle caviglie della gente che cammina in strada.
Gli agenti immobiliari sono senza vergogna, definiscono pomposamente “sala” un ingresso grande come uno zerbino; nella loro fervida fantasia uno sgabuzzino per le scope è una “cameretta”; l'impagabile vista su un grigio muraglione di contenimento, foderato con graziose muffe e licheni, è commentata con un «se lei fosse un giocatore di basket vedrebbe che dietro c'è un albero», e io mi dico «chissà, magari può interessare a Case & Country».
Se Gesù vi sembrava un tipo speciale per la miracolosa moltiplicazione di pani e pesci, l'agente immobiliare vi sorprenderà con la “gonfiatura dei metri quadrati”, secondo un coefficiente stimabile intorno al 30%: la casa era così piccola che la mia gatta ha detto «e tu dove ti metti?».
Betty Argento dovrà chiedere un mutuo che finirà di pagare dall'aldilà, a meno che non trovi una soluzione alternativa; queste le prime ipotesi (anche se qualche maligno obietterà che non sono un granché come problem solver):

1) un classico intramontabile, la rapina in banca: male che vada ho eliminato il problema del cercar casa, anche se non amo le inferriate alle finestre e i pigiami a righe

2) vincere al Totocalcio, Lotto, Enalotto, Lotteria di Capodanno, preferibilmente trovando schedine e biglietti vincenti per strada

3) prostituirmi (ma senza provvigione al pappone, e, potendo scegliere, solo con clienti giovani e carini)

Prego notare che la ricerca di una seconda occupazione non avrebbe senso, perché se lavorassi il doppio non avrei più tempo libero e quindi neppure bisogno di una casa.

Mentre penso che non c'è alcun vantaggio a condurre una vita da donna libera ed autonoma in uno scantinato, sono folgorata dall'illuminazione:

un uomo con cui dividere il mutuo.

Perché non ci ho pensato prima?
Approfitto subito per affiggere in bacheca il mio annuncio immobiliare:

AAA CERCASI appartamento in ordine, rifiniture di pregio, termoautonomo, 70 mq circa in zona centrale residenziale tranquilla, con parcheggio, piano alto e ascensore, vista mare; e contestualmente cercasi uomo disponibile a condividere la mia vita e in particolare il mio mutuo (se preferisce pagare tutto lui per me non è un problema, sono stanca di dimostrare la mia emancipazione), possibilmente giovane, bello, alto, con tanti capelli e sorriso splendente, intelligente, colto, spiritoso, sensuale, generoso, sensibile, curioso, amante instancabile e normo-dotato.
Non è indispensabile che sia ricco, è sufficiente che non sia povero. Astenersi privi di requisiti.


Betty Argento (autrice del vademecum per donne single )
di Giorgio Viaro

Potrebbe interessarti anche: , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin , MiniVip&SuperVip. Il Mistero del Viavai di Bozzetto: il cinema si fa fumetto , Il segreto del faraone nero, una nuova stoccata letteraria di Marco Buticchi , Auguri Andrea Camilleri! Lo scrittore compie 93 anni, la recensione del Metodo Catalanotti

Oggi al cinema

Pupazzi senza gloria Di Brian Henson Azione, Commedia, Crimine U.S.A., 2018 Guarda la scheda del film