Concerti Magazine Giovedì 15 settembre 2005

Renato Palumbo torna a Genova

Renato Palumbo torna dopo due anni esatti al Carlo Felice per riproporre un concerto sinfonico-corale. Venerdì 16 settembre alle 20.30 sarà infatti nel teatro genovese con la Messa solenne in sol maggiore per l’incoronazione di Luigi XVIII di Luigi Cherubini, la Sinfonia del Guglielmo Tell di Rossini e la Sinfonia n. 1 in do maggiore di Georges Bizet.

Palumbo, veneto di Montebelluna (Treviso), dal 1989 al 1994 è stato direttore dell’Opera di Istambul e dal 1994 al 1997 ha diretto sette pilastri del repertorio lirico all’opera di Bonn, e ancora a Johannesburg, Capetown, Tokyo e Nizza, dove è noto soprattutto per il suo repertorio sinfonico.

La Messa solenne in sol maggiore per l’incoronazione di Luigi XVIII, che non venne mai eseguita all’epoca (1819) perché non vi fu mai una cerimonia ufficiale per il sovrano, è una delle più ampie Messe di Cherubini, la più classica, severa, limpida.
La Sinfonia dell’ultima opera di Gioachino Rossini Guglielmo Tell, nota per l’impeto melodico ammaliante, era già una porta spalancata sul romanticismo, mentre la Prima Sinfonia di un Bizet diciassettenne è molto più che una promessa. Fresca, amabile, deliziosa e danzante, è diventata dal 1947 uno dei più fascinosi balletti di Balanchine.

Nella foto: il Carlo Felice

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

La vera storia di Olli Mäki Di Juho Kuosmanen Drammatico Finlandia, Svezia, Germania, 2016 Nell’estate del 1962 il puglie finlandese Olli Mäki viene ingaggiato per sfidare l’americano Davey Moore, campione mondiale dei pesi piuma. Un’occasione unica, che gli permetterebbe di raggiungere la fama e la ricchezza. Per prima cosa, Olli deve... Guarda la scheda del film