Weekend Magazine Martedì 6 settembre 2005

I mille fuochi di Recco

Magazine - Salutare l’estate che se ne va con una pioggia di fuochi d’artificio è abitudine carica di feroce malinconia. Un cielo nero disegnato di scie colorate e l’aria che già rinfresca.
Bastia, Collodari, Liceto, Ponte, San Martino, Spiaggia e Verzemma. Se non siete della zona forse non saprete che si tratta dei sette quartieri di Recco (GE), che si sfidano annualmente nella tradizionale e amatissima Sagra del fuoco, vetrina di scontro per i maggiori maestri pirotecnici d’Italia. Uno scontro fatto di luci e suoni che compie 56 anni, avendo celebrato la sua prima edizione nel 1949, ma che affonda le sue radici nei territori storici di ben due secoli orsono, quando Recco sparava i suoi fuochi (un tantino meno coreografici, si può supporre) per segnalare l’approssimarsi dei pirati.

Oggi la festa è collocata all’interno delle celebrazioni dedicate alla Madonna del Suffragio, patrona della cittadina del Levante ligure, e conta sul supporto di oltre mille volontari, il che dà l’idea dell’imponenza dell’organizzazione che garantisce il successo annuale dell’iniziativa.
Il programma prende le mosse stasera, martedì 6 settembre, con l’apertura degli stand gastronomici, mentre domani, mercoledì 7 settembre, a partire dalle 22.30, cominceranno i fuochi, con le esibizioni dei quartieri di Bastia, Ponte e Collodari.
Giovedì 7, alle 12.30 tocca a Verzemma; poi, in tarda serata, a partire dalle 23.00, chiudono Liceto, San Martino e Spiaggia.
Venerdì 8, alle 18.30, la proclamazione del vincitore.

Le celebrazioni religiose saranno invece concentrate nella giornata di giovedì: alle 4.30 la messa dell’alba, alle 11 quella solenne che sarà celebrata da monsignor Angelo Bagnasco, arcivescovo ordinario militare per l’Italia. Infine, alle 20.00, la processione con l’arca di Nostra Signora del Suffragio, accompagnata dalla Filarmonica Rossini e salutata al suo passaggio dalle sparate di “mascoli” (i mortaretti) dei quartieri Collodari, Liceto, Bastia, Spiaggia e Ponte.

Chiudiamo con il canonico, ma assai saggio, suggerimento: per accedere alla manifestazioni sono previsti treni straordinari, servizi speciali di battelli e bus extraurbani. Lasciate perdere l’auto se non volete passarci tutta la serata.
Per maggiori informazioni cliccate su www.sagradelfuoco.it .

Oggi al cinema

La famiglia Di Rawson Marshall Thurber Commedia U.S.A., 2013 David Burke (Sudeikis) è uno spacciatore di marijuana e tra la sua clientela annovera cuochi e mamme borghesi ma niente ragazzini – dopotutto, si considera un uomo con scrupoli. Cosa potrebbe andare storto, quindi? Beh, diverse cose. Malgrado... Guarda la scheda del film